Congresso sindacale Fimp: il per…

Roma, 16 Aprile - Parteci…

Fatti vedere gli occhi!

Ottobre è il mese del…

Infarto: sogno quasi realizzato,…

Potrebbe mancare al massi…

Un nuovo nuovo laser risolve def…

Unità Operativa di Urolog…

Retinoblastoma: un nuovo protoco…

Raro ma aggressivo, quest…

Vaccino contro la leucemia: deci…

Scienziati britannici han…

Massa grassa: importante durante…

[caption id="attachme…

L'area cerebrale deputata al ric…

Nel nostro cervello c'è…

Osteosarcoma: ricerca per impedi…

Roma, 2 dic - Bloccare il…

Asma: un quarto degli attacchi p…

Il 25 per cento degli att…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Tumori: un algoritmo per analisi velocissimo

Un gruppo di scienziati della Mayo Clinic ha messo a punto un algoritmo, chiamato Binary Indexing Mapping Algorithm, version 3 (BIMA V3) che identifica le alterazioni nei genomi tumorali con una velocita’ venti volte superiore e con il 25 per cento di accuratezza in piu’ rispetto agli altri programmi standard di analisi genomica.


I risultati dei test condotti su BIMA sono stati pubblicati sulla rivista Bioinformatics. BIMA e’ un algoritmo di mappatura e ‘ “allineamento” genomico che rileva le variazioni genetiche sull’intero materiale genomico a costi molto economici.    ”BIMA ci ha permesso di valutare i tumori una una frazione del tempo impiegato dalle altre tecnologie diffuse”, ha spiegato George Vasmatzis, fra gli autori dello studio. In particolare, in un confronto con altri programmi di allineamento genomico, Burrows-Wheeler Aligner e Novialgin, BIMA e’ riuscito, in ogni categoria testata, a ottenere i risultati migliori e con maggiore velocita’.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Archivi