Proteina in grado di riconoscere…

Rivelato il meccanismo mo…

AIDS: nelle scimmie una proteina…

[caption id="attachment_8…

Ictus ischemico: prima volta cur…

[caption id="attachment_1…

L'estinzione di massa ha aiutato…

[caption id="attachme…

Il beneficio dei probiotici nei …

Somministrare probiotici …

Vaccino veicolato da bioimpianto…

...anche se la sensaziona…

Giornata Mondiale per l’Igiene d…

Il 5 maggio è la Giornata…

Sclerosi Multipla: basterà un pr…

Identificare la sclerosi…

Tumore rettale: primo intervento…

Londra, 30 nov. - Un pazi…

Trapianti di organi tra viventi …

Via libera dal Senato all…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Tumori: un algoritmo per analisi velocissimo

Un gruppo di scienziati della Mayo Clinic ha messo a punto un algoritmo, chiamato Binary Indexing Mapping Algorithm, version 3 (BIMA V3) che identifica le alterazioni nei genomi tumorali con una velocita’ venti volte superiore e con il 25 per cento di accuratezza in piu’ rispetto agli altri programmi standard di analisi genomica.


I risultati dei test condotti su BIMA sono stati pubblicati sulla rivista Bioinformatics. BIMA e’ un algoritmo di mappatura e ‘ “allineamento” genomico che rileva le variazioni genetiche sull’intero materiale genomico a costi molto economici.    ”BIMA ci ha permesso di valutare i tumori una una frazione del tempo impiegato dalle altre tecnologie diffuse”, ha spiegato George Vasmatzis, fra gli autori dello studio. In particolare, in un confronto con altri programmi di allineamento genomico, Burrows-Wheeler Aligner e Novialgin, BIMA e’ riuscito, in ogni categoria testata, a ottenere i risultati migliori e con maggiore velocita’.

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Archivi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x