Resveratrolo: l'antiossidante de…

Gli effetti positivi sul …

Dermatologi: è allarme pelle con…

I dermatologi lanciano l'…

Benda biotech per ferite, che ai…

- E' simile a un ''franco…

Servizio farmaceutico: l’Italia …

Roma, 17 giugno 2013 - “I…

Melanoma: terapia di manteniment…

[caption id="attachment_7…

La scoperta di recettori del gus…

[caption id="attachment_9…

Contro la salmonella arriva il p…

Si chiama Bdellovibrio ed…

Di cancro infantile si guarisce …

Di cancro infantile si pu…

La vista nasce settecento milion…

Un punto fermo nella rico…

Il ruolo dei prioni nella memori…

Le proteine prioniche, no…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Tumori: un algoritmo per analisi velocissimo

Un gruppo di scienziati della Mayo Clinic ha messo a punto un algoritmo, chiamato Binary Indexing Mapping Algorithm, version 3 (BIMA V3) che identifica le alterazioni nei genomi tumorali con una velocita’ venti volte superiore e con il 25 per cento di accuratezza in piu’ rispetto agli altri programmi standard di analisi genomica.


I risultati dei test condotti su BIMA sono stati pubblicati sulla rivista Bioinformatics. BIMA e’ un algoritmo di mappatura e ‘ “allineamento” genomico che rileva le variazioni genetiche sull’intero materiale genomico a costi molto economici.    ”BIMA ci ha permesso di valutare i tumori una una frazione del tempo impiegato dalle altre tecnologie diffuse”, ha spiegato George Vasmatzis, fra gli autori dello studio. In particolare, in un confronto con altri programmi di allineamento genomico, Burrows-Wheeler Aligner e Novialgin, BIMA e’ riuscito, in ogni categoria testata, a ottenere i risultati migliori e con maggiore velocita’.

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Archivi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x