Il corpo umano: un mosaico genet…

DNA non è lo stesso in tu…

Aspirina riduce possibilità di f…

L'aspirina potrebbe ridur…

Occhiali 'bionici' per ipovedent…

Occhiali 'bionici' potreb…

Autismo: e' l'inquinamento a sca…

"Esiste una correlazione …

I geni dell'insulina alterano il…

Molti dei geni che regola…

Amniocentesi: il salto alla sost…

La sfida per avere la cer…

GSK 'open access', rende pubblic…

[caption id="attachme…

[Telethon] Un trucco molecolare …

[caption id="attachment_6…

La 'Terapia fotodinamica' che so…

[caption id="attachment_1…

Mieloma multiplo: sviluppata nuo…

Sviluppata una molecola s…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Cancro al seno: creato un nuovo test prognostico

Un nuovo test prognostico per il cancro alla mammella potrebbe migliorare il trattamento delle pazienti.


Gli scienziati della University of Nottingham (Regno Unito) hanno sviluppato un nuovo test clinico, chiamato Nottingham Prognostic Index Plus (NPI+), che potrebbe essere disponibile gia’ entro i prossimi due anni. Lo studio e’ stato pubblicato sul ‘British Journal of Cancer’.brest_cancerpjhkv 98.lk,ù Il cancro alla mammella e’ una malattia biologicamente molto complessa che puo’ presentarsi in diverse forme e puo’ avere esiti molto diversi. Il nuovo NPI+ rappresenta l’evoluzione del gia’ esistente test NPI che ha incorporato la misura di 10 proteine (biomarcatori) trovati nelle cellule del cancro alla mammella.
Questi biomarcatori includono ER e HER2, i due biomarker correntemente ricercati nei test clinici ma anche altri che solitamente non vengono invece inclusi nella ricerca standard.
.

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Archivi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x