Test rapido per diagnosticare l'…

Sviluppato un nuovo appro…

A Marzo parte il premio giornali…

L’iniziativa, promossa …

I massimi esperti internazionali…

“Optimizing Multiple Sc…

Soia e Tofu amici della vita ses…

I vegetariani lo fanno me…

Robot indossabili, prossimo step…

Robot indossabili capaci …

Congresso SIN: LA SIN prende pos…

Catania, 27 ottobre 2…

Malattie genetiche: il Danio rer…

Già ampiamente utilizzati…

Cancro al pancreas: vecchi farma…

Un farmaco impiegato per …

Disfunzione erettile: 3 milioni …

Vive il proprio disagio c…

Cellule staminali: a decidere la…

Su circa 100 molecole stu…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Cellule muscolari ottenute da staminali: nuova strategia

Scoperta una nuova strategia per produrre grandi concentrazioni di cellule muscolari scheletriche e progenitrici muscolari dalle cellule staminali umane da un team di ricercatori dell’Universita’ del Wisconsin.


Il metodo, descritto sulla rivista Stem Cells Translational Medicine, potrebbe essere utilizzato per generare numerose cellule muscolari e progenitrici direttamente dalle staminali umane pluripotenti.
La tecnica coltiva cellule staminali pluripotenti come sfere galleggianti – forma che facilita la crescita rapida – con alte concentrazioni di due fattori di crescita, il fattore di crescita dell’epidermide e il fattore di crescita fibroblastico-2.   Entrambi i fattori “impongono” alla staminale di trasformarsi in cellula muscolare. La novita’ della strategia e’ che riesce a generare una quantita’ maggiore di staminali del muscolo senza modificazione genetica, passaggio necessario ai metodi esistenti. Il meccanismo puo’ essere usato anche per coltivare staminali pluripotenti indotte da pazienti con malattie neuromuscolari come l’atrofia muscolare spinale e la distrofia muscolare.

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Archivi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x