Glicemia: dispositivo in aiuto d…

Le persone con diabete po…

Mutazioni pericolose di un gene …

[caption id="attachment_6…

Ritmo cardiaco: resettabile con …

Trasferendo con un vettor…

Screening prenatale: nuova regol…

[caption id="attachment_1…

Sclerosi Multipla: cellule stami…

Una iniezione di cellule …

Le immagini delle cellule del mu…

[caption id="attachment_6…

Mirtilli e fragole sono la dieta…

Se si è donne per ridurre…

Addio, Renato Dulbecco, protagon…

Con Renato Dulbecco scomp…

WORLD SEPSIS DAY: gli esperti ra…

Sabato 13 settembre sarà …

L'aiuto dei batteri probiotici c…

[caption id="attachment_1…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Cellule muscolari ottenute da staminali: nuova strategia

Scoperta una nuova strategia per produrre grandi concentrazioni di cellule muscolari scheletriche e progenitrici muscolari dalle cellule staminali umane da un team di ricercatori dell’Universita’ del Wisconsin.


Il metodo, descritto sulla rivista Stem Cells Translational Medicine, potrebbe essere utilizzato per generare numerose cellule muscolari e progenitrici direttamente dalle staminali umane pluripotenti.
La tecnica coltiva cellule staminali pluripotenti come sfere galleggianti – forma che facilita la crescita rapida – con alte concentrazioni di due fattori di crescita, il fattore di crescita dell’epidermide e il fattore di crescita fibroblastico-2.   Entrambi i fattori “impongono” alla staminale di trasformarsi in cellula muscolare. La novita’ della strategia e’ che riesce a generare una quantita’ maggiore di staminali del muscolo senza modificazione genetica, passaggio necessario ai metodi esistenti. Il meccanismo puo’ essere usato anche per coltivare staminali pluripotenti indotte da pazienti con malattie neuromuscolari come l’atrofia muscolare spinale e la distrofia muscolare.

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Archivi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x