AIDS: la scoperta del S. Raffael…

Un gruppo di ricercatori …

I pediatri italiani a Balduzzi: …

Un messaggio chiaro dal c…

Protesi al seno in silicone Pip:…

E' allarme in Francia per…

Alzheimer: attivita' bilingue al…

Parlare due lingue mette …

Proteine a colazione è salute

Una colazione con piu' ri…

E. coli: il 'killer' potrebbe av…

Su una superficie di rame…

Malattie rare: nuovo trial per l…

Dopo il recente annuncio …

Il gene che non fa produrre "odo…

Non tutti hanno bisogno d…

Correlazione tra bassi livelli d…

Bassi livelli di testost…

Epstein-Barr e Sclerosi multipla…

Uno studio della Fondaz…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Papillomavirus: estratto di fungo cinese dimostra efficacia contro virus

Trattare cellule del cancro alla cervice con AHCC (active hexose correlated compound), tratto da un fungo giapponese, riesce a radicare l’Hpv, il papillomavirus umano, e riduce il tasso di crescita tumorale in vitro e in vivo.


Lo studio e’ stato presentato durante il 45esimo Annual Meeting on Women’s Cancer della Society of Gynecological Oncology che si sta tenendo a Tampa, in Florida.  La ricerca e’ stata effettuata su modelli murini: l’espressione dell’Hpv e’ stata eradicata con un trattamento di una dose quotidiana di Ahcc per 90 giorni, e controllata con osservazioni nei successivi 30 giorni. I dati dei test suggeriscono che l’Ahcc puo’ eliminare le infezioni da Hpv e potrebbe giocare un ruolo nella prevenzione dei cancri, legati a questo virus.

Uno studio pilota per confermare queste scoperte e’ attualmente in atto in donne positive all’Hpv presso lo UTHealth Women’s Center.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Archivi