Una mutazione di un gene raddopp…

[caption id="attachment_7…

Alzheimer: tre nuovi biomarker p…

Per la malattia di Alzhei…

Finalmente al biosimilare si ric…

Il recente decreto della …

Impulsività e uso di droghe: sco…

Scoperto un collegamento …

Dipendenza da alcol: terapie per…

Le dipendenze da alc…

Cellule intestinali trasformate …

"Spegnendo" un singolo ge…

A Roma musica, arte e poesia si …

Roma, 5 giugno 2013 – Mus…

Obesità: individuati sette nuovi…

I geni responsabili del…

Parte negli USA la sperimentazi…

[caption id="attachme…

Leucemia: dagli USA una terapia …

Una terapia innovativa pe…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Papillomavirus: estratto di fungo cinese dimostra efficacia contro virus

Trattare cellule del cancro alla cervice con AHCC (active hexose correlated compound), tratto da un fungo giapponese, riesce a radicare l’Hpv, il papillomavirus umano, e riduce il tasso di crescita tumorale in vitro e in vivo.


Lo studio e’ stato presentato durante il 45esimo Annual Meeting on Women’s Cancer della Society of Gynecological Oncology che si sta tenendo a Tampa, in Florida.  La ricerca e’ stata effettuata su modelli murini: l’espressione dell’Hpv e’ stata eradicata con un trattamento di una dose quotidiana di Ahcc per 90 giorni, e controllata con osservazioni nei successivi 30 giorni. I dati dei test suggeriscono che l’Ahcc puo’ eliminare le infezioni da Hpv e potrebbe giocare un ruolo nella prevenzione dei cancri, legati a questo virus.

Uno studio pilota per confermare queste scoperte e’ attualmente in atto in donne positive all’Hpv presso lo UTHealth Women’s Center.

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Archivi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x