La discriminante del gruppo sang…

[caption id="attachment_9…

Tumori neuroendocrini: si parla …

Silenziosi nell'80% dei c…

Il vaccino quadrivalente anti - …

Un ciclo di vaccinazion…

Corsi di Make Up anti cancro: pe…

Il cancro della cervice u…

Tumori del sangue: tre geni deci…

TP53, RUNX1 e ASXL1 son…

Fecondazione assistita e inferti…

[caption id="attachment_1…

Stanchezza cronica: sempre meno …

[caption id="attachment_8…

Tumori: scoperta proteina che at…

[caption id="attachment_6…

Potenziare il Pap-test abbinando…

Potenziare il Pap-test co…

Occhi a rischio disidratazione: …

In estate a mettere a ris…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Malattie renali: camminare, semplice attività che migliora la salute dei pazienti

Le persone affette da malattie renali possono trarre grandi benefici dalla semplice attivita’ di camminare. Secondo un nuovo studio pubblicato sul ‘Clinical Journal of the American Society of Nephrology’, una normale camminata aiuta a prolungare le aspettative di vita e a ridurre il rischio di necessita’ di dialisi e trapianto di un rene.

L’inattivita’ fisica e’ particolarmente comune tra i pazienti con malattia renale cronica. Un’abitudine pericolosa, stando ai risultati della ricerca, per il benessere dei reni. Lo studio, condotto dal China Medical University Hospital, ha lavorato su un campione di 6.363 pazienti con malattia renale cronica di stadio da tre a cinque. L’eta’ media dei pazienti era 70 anni.
Durante il periodo di follow-up, i pazienti che hanno dichiarato di camminare spesso hanno avuto il 33 per cento in meno di probabilita’ di morire e il 21 per cento in meno di ricevere dialisi o trapianto di rene.

Piu’ hanno camminato, maggiore e’ stato il beneficio rispetto ai non camminatori. I pazienti che hanno camminato 1-2, 3-4, 5-6 o piu’ di sette volte a settimana hanno avuto il 17, il 28, il 58 e il 59 per cento di probabilita’ di morire in meno rispettivamente. E il 19, 27, 43 e 44 per cento in meno di probabilita’ di avere bisogno di dialisi o di trapianto.

Archivi

Pin It on Pinterest

Share This

Share This

Share this post with your friends!