La faccia, vera rivelatrice dell…

La leggenda vuole che la …

Proteggersi 'col cavolo' dal ser…

Broccoli e cavoletti di B…

Alzheimer: test precode DNA per …

Un test tanto precoce del…

CNR: decifrate informazioni del …

Partendo da frammenti di …

Arriva la checklist per il dolor…

Presentati in questi gior…

Nella farmaceutica l’unica cresc…

Roma, 10 aprile 2015 - “C…

Osteoporosi: il pieno di vitamin…

[caption id="attachment_8…

Autismo: sinergie di competenza …

Presentati i risultati …

#NeverGiveUp. Il 1° ottobre 2016…

Il 1° ottobre 2016 è la T…

Alzheimer: stimolazione magnetic…

[caption id="attachment_8…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Record di partecipanti all’edizione 2014 del più importante evento sportivo mai sponsorizzato contro la Sclerosi Multipla.

TEVAAnche un team italiano partecipa a “Climbing against MS”, l’evento sportivo non competitivo organizzato per raccogliere fondi a favore della ricerca sulla Sclerosi Multipla.

9 giugno 2014 – Milano– Oggi,  lunedì di Pentecoste, le impervie salite del leggendario Mont Ventoux, in Francia, diventano lo scenario della quarta edizione di “Climbing against MS”. I circa 800 atleti iscritti – che fanno di questo evento il più importante contro la SM mai sponsorizzato – sono in queste ore impegnati nel percorso per manifestare la propria solidarietà a chi soffre di questa patologia invalidante. I partecipanti, provenienti da tutta Europa, dopo un’adeguata preparazione atletica, affrontano, in bici o a piedi, la scalata del Mont Ventoux per dimostrare così che anche la sfida più difficile può essere vinta. L’Italia farà la sua parte con un grintoso team di oltre 20 partecipanti pronti a conquistare “il gigante della Provenza”.

In Italia i malati di SM sono circa 68mila, con oltre 2mila nuove diagnosi all’anno. In generale, il nostro Paese è considerato ad alto “rischio”: l’incidenza annua della SM è pari a 6-8 nuovi casi per 100mila abitanti. Ecco perché gli specialisti nel corso degli ultimi congressi hanno puntato l’obiettivo sull’importanza di una diagnosi sempre più precoce che riesca a prevenire l’insorgere di nuove infiammazioni e dunque ad arginare il progredire della malattia.

Raddoppiato il numero dei partecipanti

Circa 400 atleti hanno partecipato nel 2013 alla sfida contro la SM e raccolto quasi 500mila Euro. Quest’anno sono il doppio, circa 800, i partecipanti impegnati nella salita (1, 2 o 3 volte) del Mont Ventoux con l’obiettivo di raccogliere quanti più fondi possibile, destinati al Fondo Olandese per la Sclerosi Multipla. I ricavi saranno utilizzati per supportare quei progetti di ricerca che intendono migliorare la qualità di vita dei pazienti a breve e lungo termine, aumentando il numero di “giorni buoni”.

Accrescere la conoscenza sulla Sclerosi Multipla

Molte facce nuove tra i partecipanti di quest’anno e molti gli atleti che indossano la maglia del team di Teva. Teva Pharmaceuticals è da oltre 20 anni impegnata a combattere la SM e la sua partecipazione alla gara intende accrescere la consapevolezza e la conoscenza della SM. 135 dipendenti di Teva da tutta Europa stanno scalando il Mont Ventoux. L’anno scorso sono riusciti a raccogliere fondi per oltre 80mila euro.

Climbing Against MS

Climbing Against MS è un’iniziativa che nasce da un gruppo di amici olandesi appassionati di bicicletta. La SM condiziona profondamente l’esistenza di tre di loro, per uno sin dalla sua infanzia. Sua madre soffriva di SM da talmente tanto tempo che il giovane non riusciva nemmeno a ricordare di averla mai vista in salute. Ha visto la malattia prendere piano piano il sopravvento su sua madre. Al secondo ciclista, qualche tempo fa, la moglie ha dato un’importante lezione di vita: nonostante la diagnosi di SM, ha dimostrato che avere la SM non è la fine del mondo, conquistando l’11 giugno 2010 in sella alla propria bici l’Alpe d’Huez. All’amore per lo sport dei tre ciclisti si è così ben presto aggiunta una buona causa: Climbing Against MS. L’evento è in breve tempo diventato il più importante evento sponsorizzato per combattere la SM. Per maggiori dettagli: www.klimmentegenms.nl.

Fondo Nazionale Olandese per la MS

Il Fondo Nazionale per la MSè l’organizzazione olandese a supporto delle persone affette da SM, un disturbo del Sistema Nervoso Centrale che colpisce, nella sola Olanda, più di 17mila persone. Questa organizzazione è attivamente impegnata nel fare informazione, attività di coaching e ricerca: attraverso questa multidisciplinarietà ottimizza le proprie forze per combattere la SM. Ecco perché questa organizzazione offre un servizio a tutto tondo nel campo della SM e riesce a supportare così tanti pazienti, i loro familiari, gli specialisti e tutte le altre parti interessate. Il Fondo Nazionale per la MScrede nella forza dello sport e stimola i pazienti a rimanere attivi, sia fisicamente, sia mentalmente. Altrettanto centrale per questa organizzazione sono la ricerca, la consapevolezza sociale e il miglioramento della qualità delle cure. Per ulteriori informazioni: www.nationaalmsfon ds.nl.

Teva Pharmaceuticals

Teva Pharmaceutical Industries Ltd. (NYSE: TEVA) è una delle principali aziende farmaceutiche mondiali. È impegnata nell’accrescere l’accesso a un’assistenza sanitaria di qualità attraverso lo sviluppo, la produzione e la commercializzazione di farmaci generici a prezzi accessibili, così come di farmaci innovativi e di specialità e ingredienti farmaceutici attivi. Con sede in Israele, Teva è il più grande produttore di farmaci equivalenti al mondo, con un portfolio prodotti globale di oltre 1.000 molecole e una presenza diretta in circa 60 Paesi. Per quanto riguarda i farmaci innovativi, Teva concentra la sua attività di sviluppo nell’area delle malattie neurologiche, del dolore, delle malattie oncologiche, respiratorie e della salute della donna, oltre che nel settore dei farmaci biotecnologici e biosimilari. Teva impiega circa 45.000 persone in tutto il mondo e ha registrato 20,3 miliardi di dollari in ricavi netti nel 2013.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: