La vera differenza rilevata tra …

Utilizzando una tecnica d…

Placche aterosclerotiche sciolte…

Le placche aterosclerotic…

Tumore metastatico del colon: cu…

Con le terapie più indica…

Tutti i poteri benefici del curr…

Una spezia 'tuttofare'. I…

Fecondazione selettiva: il primo…

Primi risultati positivi …

AIDS: sarà italiana una cura che…

Studiando scimmie infetta…

Stress: aumenta i livelli dei co…

Provocano l'aumento dei l…

Progetto SCOOTT per debellare la…

[caption id="attachment_1…

Sindrome di Prader Wi: individua…

Un team di scienziati del…

Il DDL Lorenzin accelera il rinn…

Roma, 26 luglio 2013 - “G…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Materia grigia meglio conservata con alimentazione ricca di pesce

  Mangiare pesce al forno o grigliato almeno una volta alla settimana potrebbe aiutare a preservare alcune parti del cervello che sono maggiormente soggette a deteriorarsi con l’invecchiamento, secondo un piccolo studio recente.


Tac seguite sul cervello hanno dimostrato che le persone oltre i 65 anni di eta’ che avevano regolarmente mangiato pesce, avevano il 14 per cento di materia grigia in piu’ nelle regioni del cervello associate alla memoria e il 4 per cento in piu’ nelle aree associate alle funzioni cognitive, rispetto alle persone che non avevano consumato pesce regolarmente.

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Archivi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x