Chirurgia cardiaca: importante l…

[caption id="attachment_9…

Batteri e guerra di segnali: Pse…

Anche nella lotta tra mic…

[AIRC] La leucemia nemica meno t…

[caption id="attachment_9…

Il gene del seme animale che res…

[caption id="attachment_8…

"Gennaio astemio", e calano peso…

Un 'gennaio astemio', oss…

Malattie parassitarie tropicali:…

Ricercatori europei hanno…

Diabete. Rischio di fallimento p…

Quale assistenza per il d…

Scoperto un gene chiave nella cr…

Scoperto il ruolo chiave …

Dimostrato come in alcuni geni è…

[caption id="attachment_7…

Neonati prematuri: quali sono le…

Nel mondo, sono circa 15 …

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Materia grigia meglio conservata con alimentazione ricca di pesce

  Mangiare pesce al forno o grigliato almeno una volta alla settimana potrebbe aiutare a preservare alcune parti del cervello che sono maggiormente soggette a deteriorarsi con l’invecchiamento, secondo un piccolo studio recente.


Tac seguite sul cervello hanno dimostrato che le persone oltre i 65 anni di eta’ che avevano regolarmente mangiato pesce, avevano il 14 per cento di materia grigia in piu’ nelle regioni del cervello associate alla memoria e il 4 per cento in piu’ nelle aree associate alle funzioni cognitive, rispetto alle persone che non avevano consumato pesce regolarmente.

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Archivi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x