Farmaci usati per disturbi cardi…

[caption id="attachme…

[Cordis] Perché le vitamine poss…

Alcuni ricercatori ingles…

Cellule staminali su fratture sp…

Sono positivi i risultati…

Chetamina contro la depressione

La chetamina potrebbe aiu…

Rumore elettronico: da disturbo …

Un nuovo studio ha permes…

Meccanismo programmato di apopto…

[caption id="attachment_7…

EFIC-Grünenthal Grant: anche nel…

Aquisgrana/Bruxelles, 23 …

Ictus: corrente di lieve entità …

Uno studio italiano mostr…

Retinoblastoma: un nuovo protoco…

Raro ma aggressivo, quest…

Epatite C: gli esperti consiglia…

Trattare tutti i pazienti…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Organo di topo da cellule staminali coltivate in laboratorio

Per la prima volta dei ricercatori scozzesi sono riusciti a sviluppare un organo di topo utilizzando completamente delle cellule staminali coltivate in laboratorio.

Gli scienziati dell’Universita’ di Edimburgo hanno preso delle cellule di un embrione di topo e le hanno fatti ingrandire fino a trasformarle in timo, un organo del sistema immunitario che produce le cellule immunitarie chiamate linfociti T.
Questo timo ha poi svolto la propria funzione. E’ la prima volta che degli scienziati hanno messo a punto un organo vivente a partire da cellule create in laboratorio. E lo hanno fatto dopo essersi assicurati che il loro sviluppo non fosse incontrollato e rappresentasse il rischio di un cancro.
Si tratta di una importante tappa, ma per il capo dei ricercatori Rob Buckle “c’e’ ancora molto lavoro prima che questo possa essere utilizzato in modo sicuro e sotto ogni controllo per l’essere umano”.
Lo studio e’ stato pubblicato sulla rivista “Nature Cell Biology”.

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Archivi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x