Cancro: allo studio un vaccino p…

[caption id="attachment_3…

Intolleranza al vino? Occhio all…

Mal di testa, eruzioni cu…

Polmonite, rischio aggravato dur…

L'influenza aumenta …

Mamma, vado all’asilo. Tutti i c…

Decidere di mandare un ba…

Calorie ridotte forse non allung…

Tagliare drasticamente le…

Fluoro contro carie dei bambini:…

I pediatri dovrebbero app…

Ictus: moto, anche moderato, ne …

L'attivita' fisica ab…

Da Modena ricerca sul metabolism…

[caption id="attachme…

Tumori: Dutasteride blocca svilu…

[caption id="attachment_6…

Poliartrite reumatoide: fattore …

Le giovani donne colpite …

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Morbo di Crohn: nuovo farmaco per sollievo pazienti

Un nuovo farmaco potrebbe portare un gran sollievo ai pazienti affetti dal morbo di Crohn, malattia infiammatoria cronica dell’intestino che puo’ colpire qualsiasi parte del tratto gastrointestinale, provocando una vasta gamma di sintomi.


Si tratta di Vedolizumab la prima medicina che lavora nel rivestimento intestinale, puntando direttamente l’infiammazione che provoca i sintomi cronici, come diarrea, sanguinamento e fatica. morbo_crohnNegli studi, come riporta il Daily Mail, il 40 per cento dei pazienti non ha sofferto piu’ questi sintomi per almeno un anno, in alcuni casi con la guarigione del rivestimento intestinale.

Gli studi sull’efficacia di questo farmaco anti-TNF hanno coinvolto un totale di 2.700 pazienti provenienti da centri come Londra, Cambridge e Cardiff.

Archivi

Pin It on Pinterest

Share This

Share This

Share this post with your friends!