Ictus: un nemico speciale per le…

29 OTTOBRE 2014 LA GIORN…

Dati preliminari rivelano un mig…

I primi risultati dello s…

Un gene duplicato....male, ha sc…

Interferendo con l'azione…

Le proprieta' antitumorali del l…

[caption id="attachment_7…

Nanoparticelle magnetiche per la…

Particelle minuscole,…

Più giorni liberi da sintomi e m…

L’inattività fisica …

Prossimo arrivo di un test low c…

[caption id="attachment_9…

Teva, in collaborazione con Inte…

La piattaforma aiuta a co…

Cervello: nuova tecnica non inva…

Sviluppata una strategia …

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Morbo di Crohn: nuovo farmaco per sollievo pazienti

Un nuovo farmaco potrebbe portare un gran sollievo ai pazienti affetti dal morbo di Crohn, malattia infiammatoria cronica dell’intestino che puo’ colpire qualsiasi parte del tratto gastrointestinale, provocando una vasta gamma di sintomi.


Si tratta di Vedolizumab la prima medicina che lavora nel rivestimento intestinale, puntando direttamente l’infiammazione che provoca i sintomi cronici, come diarrea, sanguinamento e fatica. morbo_crohnNegli studi, come riporta il Daily Mail, il 40 per cento dei pazienti non ha sofferto piu’ questi sintomi per almeno un anno, in alcuni casi con la guarigione del rivestimento intestinale.

Gli studi sull’efficacia di questo farmaco anti-TNF hanno coinvolto un totale di 2.700 pazienti provenienti da centri come Londra, Cambridge e Cardiff.

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Archivi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x