Sono anti-Alzheimer le onde elet…

[caption id="attachment_5…

Metastasi ossee: un anticorpo ch…

[caption id="attachment_5…

Sclerosi Multipla: è partita a P…

Il trapianto autologo di …

La mammografia salva la vita

Lo studio piu' lungo che …

Chirurgia estetica: oggi meno bi…

Il dottor Mezzana illustr…

La strategia dei parassiti che s…

[caption id="attachment_9…

Il telefono salva la vita. Ma an…

Congresso congiunto della…

"Fate il vaccino anti-Hpv", l'ap…

[caption id="attachment_1…

Nelle staminali un meccanismo ch…

[caption id="attachment_8…

L'emoglobina: una riserva di oss…

Una ricerca sul Parkinson…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Rivaroxaban ottiene la rimborsabilità per il trattamento in acuto dell’embolia polmonare

bayerMilano, 29 Agosto 2014 – Bayer Healthcare annuncia oggi che l’Agenzia Italiana del Farmaco ha approvato in data 30 Luglio, con inserimento in Gazzetta Ufficiale, la rimborsabilità  del nuovo anticoagulante orale rivaroxaban per il trattamento in acuto dell’embolia polmonare (EP).

 

Con rivaroxaban si garantisce, così, una nuova opzione di trattamento, che permette di trattare i pazienti affetti da questa patologia con un solo farmaco orale fin dal primo giorno della fase acuta.

In questo modo si viene a completare il quadro di indicazioni rimborsate dal Sistema Sanitario Nazionale di rivaroxaban nell’ambito della cura di eventi tromboembolici venosi, ovvero:

  • trattamento della trombosi venosa profonda (TVP),
  • trattamento della EP,
  • prevenzione delle recidive di TVP ed EP,
  • prevenzione del tromboembolismo venoso (TEV) nei pazienti adulti sottoposti a intervento elettivo di sostituzione dell’anca e del ginocchio.

Si ricorda, infine, che rivaroxaban è attualmente rimborsato anche per la prevenzione dell’ictus nei pazienti affetti da fibrillazione atriale non valvolare, per il quale è stato recentemente modificato il Piano terapeutico con ampliamento della rimborsabilità a tutte le forme (parossistica, permanente, persistente), risultando così essere l’unico nuovo anticoagulante con il maggior numero di indicazioni terapeutiche approvate e rimborsate.

 

Informazioni su Bayer HealthCare

Il Gruppo Bayer è un’impresa globale le cui competenze principali sono nei campi dell’assistenza sanitaria, dell’agricoltura e dei materiali high-tech. Bayer HealthCare, un sottogruppo di Bayer AG con un fatturato annuo di 18,6 miliardi di euro (nel 2012), è una delle aziende innovative leader mondiale nell’industria della salute e dei prodotti medicali con sede a Leverkusen, Germania. L’azienda riunisce le attività globali delle Divisioni Animal Health, Consumer Care, Medical Care e Pharmaceuticals.

L’obiettivo di Bayer HealthCare è quello di individuare, sviluppare, realizzare e commercializzare prodotti che migliorino la salute dell’uomo e degli animali in tutto il mondo. Bayer HealthCare occupa 55.300 dipendenti (al 31 dicembre 2012) ed è rappresentata in oltre 100 Paesi.

Potete trovare ulteriori informazioni sul sito www.bayerhealthcare.com.

Il nostro servizio online di comunicati stampa è alla portata di un clic: press.healthcare.bayer.com.

Archivi