Danno al tessuto cardiaco: potre…

Infuso a base di staminal…

Tumore del fegato: un bersaglio …

Lo studio identifica nell…

Diabete Tipo 2: parere positivo …

Parere positivo per empag…

Il difetto di un gene aumenta fi…

[caption id="attachment_6…

Ricerca Telethon: scoperto il ge…

I ricercatori del Diparti…

HIV: vaccino italiano sortisce b…

Bloccare l'attività tossi…

La vista nasce settecento milion…

Un punto fermo nella rico…

Vaccini antinfluenzali: i futuri…

I microaghi di cui è comp…

Caffè: OK dell'EFSA fino a tre e…

L'ok dell'Efsa, l'Autorit…

Malattie neurodegenerative e pro…

Una cattiva regolazione d…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Retinite Pigmentosa: nuove possibilità terapeutiche per la cecità da eredo-distrofie retiniche. Serata informativa a Milano, lunedì 6 ottobre

second_sightLosanna, Svizzera – 29 settembre 2014 – Circa 15.000 persone in Italia¹ soffrono di Retinite Pigmentosa, una malattia rara, ereditaria e degenerativa che porta alla cecità.

La malattia ha un decorso diverso a secondo dei casi, manifestandosi ad età diverse ma comportando effetti sempre più invalidanti sulla vita quotidiana del paziente.

Ma quanto realmente si sa di questa malattia? E quali sono attualmente le cure possibili?

A questo è dedicata una serie di incontri, gratuiti, sponsorizzati da Second Sight Medical Products ed in collaborazione con l’Associazione Retina Italia Onlus, riservati particolarmente ai pazienti e ai loro famigliari, nonché ad oculisti ed altri interessati, che si stanno svolgendo in 6 città italiane nei mesi di settembre, ottobre e novembre.

La prossima serata informativa si tiene Lunedì 6 ottobre a Milano alle ore 17.00 presso l’Ospedale San Paolo in Via di Rudinì, 8 – Aula Pasteur, terzo piano, blocco C -.

Il Prof Luca Rossetti, il Dott. Leonardo Colombo ed il Dott. Fabio Patelli afferenti alla Clinica Oculistica, Università di Milano dell’ Ospedale San Paolo, daranno informazioni sulla malattia, sulle ricerche in corso, ed i relativi risultati ottenuti fino ad oggi. La Dott. Ing. Maura Arsiero, di Second Sight Medical Products illustrerà il sistema di protesi retinica Argus® II, la prima terapia indicata per pazienti affetti da retinite pigmentosa in stadio avanzato ad aver ottenuto approvazione CE e FDA.

Dopo Firenze, Catania e Milano, le altre serate in calendario sono:

  • Mestre, martedì 7 ottobre – Hotel Ai Pini
  • Cagliari, mercoledì 5 novembre – Hotel Regina Margherita
  • Salerno, venerdì 7 novembre – Grand Hotel Salerno

Per avere informazioni e confermare la propria partecipazione, chiamare il numero verde 800 87 96 97

———————-

¹ l’incidenza della RP è normalmente indicata come 1 su 4.000

http://www.rpfightingblindness.org.uk/index.php?tln=aboutrp http://www.biomedcentral.com/1471-2415/14/49 e corrisponde perciò a 14.958 persone, sulla base della popolazione italiana http://data.worldbank.org/indicator/SP.POP.TOTL

———————-

La Retinite Pigmentosa (RP)

RP è una malattia rara ed ereditaria che causa una progressiva degenerazione delle cellule foto sensibili della retina, portando ad un significativo impoverimento visivo fino alla cecità. Si stima vi siano 1.5 milioni di persone nel mondo che soffrono di RP.

Il Sistema di Protesi Retinica Argus® II

Il Sistema Argus II è la seconda generazione della protesi retinica sviluppata da Second Sight Medical Products, Inc. Il Sistema Argus I è stato testato clinicamente nel 2002. Il Sistema è stato approvato in Europa e negli Stati Uniti. E’ stato già impiantato a più di 90 pazienti nel mondo. Il Sistema Argus II di Second Sight impiega la stimolazione elettrica per bypassare le cellule affette dalla malattia e stimolare le cellule della retina restanti e ancora attive, inducendo una percezione visiva in persone non vedenti. Argus II è la prima protesi retinica ad aver ottenuto l’approvazione in Europa (marchio CE) e negli USA. Il sistema è finanziato in Germania, Italia e negli USA. E’ disponibile presso 13 centri d’eccellenza in Europa.

Second Sight Medical Products, Inc.

Second Sight Medical Products, Inc., con sede a Sylmar, California, è stata fondata nel 1998 per la creazione di una protesi retinica in grado di dare la vista a pazienti resi ciechi da malattie della retina degenerative come la RP. Attraverso la dedizione e l’innovazione, la missione di Second Sight è quella di sviluppare, produrre e commercializzare impianti visivi protesici per consentire a persone non vedenti di acquisire grande indipendenza. Gli uffici europei si trovano a Losanna, Svizzera. Per informazioni  www.2-sight.com

Archivi

Pin It on Pinterest

Share This

Share This

Share this post with your friends!