Patologie cardiache: un amminoac…

Un molecola "sentinella" …

Emorragia subaracnoidea, fumo e …

Il fumo, la pressione alt…

Sindrome da deficit di attenzion…

La sindrome da deficit di…

Ansia: scoperta una sostanza dir…

[caption id="attachment_6…

Uso delle cellule staminali per …

Nel campo della Medicina …

Longevità: sono i telomeri a det…

Una  ricerca sul diamante…

Giuseppe Mele, presidente della …

I genitori di oggi guarda…

Scienziati mettono in guardia da…

Nuove scoperte fatte da u…

Fare rete per fare innovazione n…

Giovedì 22 settembre, per…

TBC: vicini alla realizzazione d…

Scoperto un nuovo po…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

OLTRE 15 MILA EURO! QUESTO IL RACCOLTO DELL’ASTA DI BENEFICENZA “L’INCANTO A TEATRO” IN FAVORE DI AMICI DEL BAMBINO MALATO ONLUS CON EMANUELA FOLLIERO E BAZ, BATTITORI D’ECCEZIONE

abmSi è conclusa ieri sera la II edizione dell’Asta benefica promossa dalla Onlus Amici del Bambino Malato, presieduta dalla Prof.ssa Susanna Esposito, con il prezioso contributo di Fatma Ruffini, per raccogliere fondi destinati alla Clinica Pediatrica De Marchi di Milano.

Milano, 18 novembre 2014 – Si è svolta ieri sera, in un’atmosfera di grande allegria e divertente comicità, nel suggestivo Piccolo Teatro Studio Melato, la seconda edizione dell’asta di beneficenza in favore della Onlus Amici del Bambino Malato (ABM).

Emanuela Folliero e Baz, si sono rivelati una coppia affiatata di battitori d’eccezione e tra gag, musica e battute esilaranti, hanno battuto oltre 90 oggetti con grande coinvolgimento del pubblico.

Fra i pezzi più contesi, un quadro ad olio e monografia del pittore Giampietro Maggi aggiudicato a 1000 euro, l’abito da sera Cavalli di Emanuela Folliero battuto a 300 euro, una borsa Mac Jacobs battuta a 700 euro, il tapiro firmato da Michelle Hunziker, Ezio Greggio e Valerio Staffelli acquistato a 250 euro, un abito bimba firmato La Stupenderia aggiudicato a 370 euro e il Telegatto battuto a 350 euro.

Tra il pubblico anche Claudio Cecchetto, improvvisatosi battitore per qualche minuto, ha battuto il suo recente libro dal titolo “Il Gioca Jouer della mia vita” e alcune magliette firmate Jovanotti.

“Anche questa seconda edizione dell’Asta è stata accolta con grande generosità – ha sottolineato Susanna Esposito, presidente di ABM – rivelandosi una serata molto divertente, grazie ad Emanuela Folliero e Baz e ad un pubblico che si è lasciato coinvolgere dalla loro carica di simpatia. Sono felice e commossa di aver ricevuto tanta solidarietà e affetto, consentendoci di superare i 15.000 euro di raccolto. Ringrazio di cuore Fatma Ruffini, senza di lei questa iniziativa non avrebbe avuto tutto questo successo”.

Il ricavato servirà per l’acquisto di nuove apparecchiature da utilizzare nel Reparto di Pediatria ad Alta Intensità della Clinica De Marchi, la struttura pediatrica più grande di Milano in cui sono ricoverati ogni anno circa 3000 bambini.

L’Associazione Amici del Bambino Malato Onlus è impegnata in vari progetti, con l’obiettivo di sostenere l’attività pediatrica di diagnosi e cura in Italia e nei Paesi in Via di Sviluppo a implementare un servizio di comunicazione diretta con le famiglie dei bambini malati e ad agevolare l’aggiornamento e la formazione dei medici pediatri sia attraverso la divulgazione dei contenuti dei più importanti congressi pediatrici a livello internazionale sia attraverso l’assegnazione di borse di studio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: