Il concetto di 'mancino' parte d…

[caption id="attachment_7…

FDA pone il suo OK sul test rapi…

La Food and drug administ…

Ictus e Fibrillazione Atriale: “…

Ritorna, per il quarto an…

Battezzato Foxl2, il gene dell'i…

[caption id="attachment_7…

Alzheimer: ricerche portano scie…

Alcuni ricercatori riteng…

Fecondazione assistita: ultima t…

[caption id="attachment_3…

Cancro al pancreas: vecchi farma…

Un farmaco impiegato per …

Osteoporosi: per 3 donne su 5 vi…

Invecchiamento e menopaus…

Un vaccino contro il Clostridium…

Il ceppo altamente virule…

Disabilità intellettiva: CNR e T…

Chiarito per la prima vol…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Trapianto di polmone da donatore ‘a cuore fermo’, al Policlinico di Milano il primo in Italia

policlinicoAl Policlinico di Milano è stato effettuato con successo un trapianto polmonare con prelievo di organi da un uomo deceduto all’ospedale San Gerardo di Monza a seguito di un arresto cardiocircolatorio.

I polmoni, inizialmente preservati nel cadavere e successivamente ricondizionati mediante perfusione extra-corporea con un protocollo sviluppato nel Dipartimento di Anestesia del Policlinico di Milano, sono stati trapiantati in una ragazza affetta da fibrosi cistica, ricoverata da settimane in condizioni gravi e in attesa di un organo.
Si tratta del primo trapianto di polmone da donatore a cuore fermo effettuato in Italia, risultato di una sinergia tra AREU-118, rianimatori dell’Ospedale San Gerardo ed equipe dei trapianti del Policlinico di Milano. “L’innovativo modello di prelievo degli organi – confermano gli specialisti che si sono occupati dell’intervento – potrebbe consentire di aumentare significativamente il numero di polmoni disponibili a scopo di trapianto”.

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Archivi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x