Il batterio della salmonella per…

[caption id="attachme…

[F.O.F.I.]La contraffazione si f…

[caption id="attachment_6…

Senza un’informazione più comple…

Roma, 31 agosto 2015 – “I…

Sanità, incontinenza: giunta reg…

Cagliari, 24 gennaio 2014…

Malattie della pelle: dieta medi…

"Molte patologie cutanee …

HIV: scoperto come il virus "att…

Tra le numerose conseguen…

Quando le 'scariche adrenalinich…

[caption id="attachment_7…

TEVA ottiene l'approvazione per …

Trattamento per la leucem…

Ricerca evidenzia correlazioni t…

Circa il 10% di tutte le …

Sindrome Ring14: speranza nella …

Far tornare indietro le c…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Antiacidi in grado di aumentare la sopravvivenza nei casi di cancro testa-collo

I pazienti con un tumore della testa e del collo, che hanno assunto farmaci antiacido per controllare il reflusso, hanno una migliore sopravvivenza globale.


E’ quanto emerso da uno studio del Comprehensive Cancer Center della University of Michigan, pubblicato sulla rivista Cancer Prevention Research. Il reflusso puo’ essere una effetto collaterale comune nei pazienti con un tumore della testa e del collo sottoposti a chemioterapia o radioterapia.cancer-cell
Per questo i medici prescrivono spesso farmaci antiacidi. I ricercatori hanno ora esaminato 596 pazienti trattati per il cancro della testa e del collo. Ebbene, i pazienti che hanno assunto antiacidi hanno dimostrato una migliore sopravvivenza globale rispetto a chi non ha preso questi farmaci.

Gli inibitori della pompa protonica hanno avuto l’effetto piu’ grande con una riduzione del 45 per cento del rischio morte rispetto ai pazienti che non assumevano antiacidi. Mentre i pazienti che hanno assunto antagonisti istamina-2-recettore hanno visto una riduzione del 33 per cento del rischio morte. I ricercatori non hanno capito ancora il perche’ gli antiacidi hanno questo effetto. Nonostante questo, ritengono che il loro utilizzo sia raccomandabile, vista la sicurezza di questi farmaci. (AGI)

Archivi

Pin It on Pinterest

Share This

Share This

Share this post with your friends!