Favismo: ricerca Telethon trova …

Un sorprendente link gene…

Te' verde: sempre più numerosi g…

[caption id="attachment_3…

Piastrine sintetiche per fermare…

Piatrine sintetiche in gr…

Sapone contaminato aumenta caric…

Se si usa un sapone cont…

Sclerosi laterale Amiotrofica: v…

[caption id="attachment_3…

Cancro al cervello nei bambini: …

Ricercatori dell'Accademi…

Linfoma a basso grado di maligni…

"Nuovi farmaci nel tratta…

Marijuana: potrebbe essere la mo…

E' una molecola che si ch…

[ADUC]Cellule staminali contro l…

Ha la pelle rosa, grinzos…

Da domani a sabato 29, Verona os…

27 -29 novembre 2014 Ver…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Antiacidi in grado di aumentare la sopravvivenza nei casi di cancro testa-collo

I pazienti con un tumore della testa e del collo, che hanno assunto farmaci antiacido per controllare il reflusso, hanno una migliore sopravvivenza globale.


E’ quanto emerso da uno studio del Comprehensive Cancer Center della University of Michigan, pubblicato sulla rivista Cancer Prevention Research. Il reflusso puo’ essere una effetto collaterale comune nei pazienti con un tumore della testa e del collo sottoposti a chemioterapia o radioterapia.cancer-cell
Per questo i medici prescrivono spesso farmaci antiacidi. I ricercatori hanno ora esaminato 596 pazienti trattati per il cancro della testa e del collo. Ebbene, i pazienti che hanno assunto antiacidi hanno dimostrato una migliore sopravvivenza globale rispetto a chi non ha preso questi farmaci.

Gli inibitori della pompa protonica hanno avuto l’effetto piu’ grande con una riduzione del 45 per cento del rischio morte rispetto ai pazienti che non assumevano antiacidi. Mentre i pazienti che hanno assunto antagonisti istamina-2-recettore hanno visto una riduzione del 33 per cento del rischio morte. I ricercatori non hanno capito ancora il perche’ gli antiacidi hanno questo effetto. Nonostante questo, ritengono che il loro utilizzo sia raccomandabile, vista la sicurezza di questi farmaci. (AGI)

Archivi

Pin It on Pinterest

Share This

Share This

Share this post with your friends!