Attestazione al merito della Sal…

Il Ministero della Salute…

Scienziati scoprono la cellula a…

Alcuni ricercatori stanno…

Degenerazione maculare: da cellu…

La degenerazione maculare…

Ricercatore italiano premiato pe…

[caption id="attachment_6…

L'uomo di Neanderthal: vita inte…

[caption id="attachment_1…

Quando l’unione fa la forza: ruo…

A Milano un evento dedica…

Colesterolo alto: pronto macchin…

Alcuni pazienti sono gene…

Benefici dell'allattamento: trop…

L'allattamento al seno e'…

Scoperto il batterio che può con…

Si chiama Akkermansia…

Antibioticoterapia In età pediat…

Le figure più autorevoli …

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Ricordi che riaffiorano, a spese di altri che dimenticheremo

Il semplice atto di richiamare alla memoria un ricordo e’ una delle ragioni principali del perche’ dimentichiamo.      A scoprire questo paradosso e’ stato uno studio dell’Universita’ di Birmingham e dell’Universita’ di Cambridge pubblicato sulla rivista Nature Neuroscience. I ricercatori sono riusciti a identificare le “impronte” neurali di specifici ricordi.


Lo studio ha quindi dimostrato che il richiamo intenzionale di un ricordo ci porta a dimenticarne altri concorrenti che interferiscono con il recupero. Si tratta del primo studio che e’ riuscito a isolare il meccanismo dell'”oblio adattativo” nel cervello umano, sottoponendo un gruppo di volontari a imaging cerebrale.

“L’idea che l’atto stesso di ricordare possa causare l’oblio e’ sorprendente, e ci puo’ fornire indicazioni utili sui meccanismi che controllano la memoria selettiva e sui fenomeni di creazione di falsi ricordi”, hanno commentato i ricercatori.

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Archivi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x