21.4 C
Roma
lunedì, Ottobre 25, 2021

CATEGORY

Ricerca

[ANSA]Premio Nobel 2017 per la fisica alla scoperta delle onde gravitazionali

A Thorne, Barish e Weissle, mezione a Ligo e Virgo., applausi e brindisi dei fisici italiani. l Nobel per la Fisica 2017 è stato assegnato...

Sistema immunitario: una scossa per riordinarlo

Una procedura sperimentale sta portando alla luce i collegamenti tra il sistema nervoso e quello immunitario. Secondo alcuni scienziati potrebbe essere l'inizio di una...

Il #Parkinson ‘in vitro’

Riprodotte in laboratorio le oscillazioni anomale dei segnali nervosi caratteristiche di questa malattia. Il risultato è stato ottenuto con cellule riprogrammate e potrebbe portare...

Nuovo test ematico per rilevare e localizzare presenza di tumore

Un nuovo esame del sangue in grado di rilevare, non solo la presenza di un tumore, ma anche in quale parte del corpo si...

Infezioni difficili da curare: arriva anche in Italia un antibiotico appositamente studiato

L’Aifa ha autorizzato la rimborsabilità in classe H per ceftolozano/tazobactam, efficace contro i batteri Gram-negativi. Una novità utile anche per contrastare l’antibiotico-resistenza che si...

Cervello in adolescenza: più propenso ad imparare e più sensibile al meccanismo di ricompensa

Gli adolescenti sono più sensibili ai comportamenti che prevedono una ricompensa, un'inclinazione di cui finora sono stati studiati soltanto gli effetti negativi. Ma una...

Tumori: lo stile di vita riduce drasticamente il rischio anche dove si riscontra predisposizione nel DNA

Londra - L'attivita' fisica riesce a mitigare il rischio di sviluppare il cancro all'intestino anche per quelle persone - in particolare gli uomini -...

Epilessia: individuato un marcatore utile per individuarla e sviluppare terapie utili nella prevenzione

Un marcatore utile per sviluppare terapie per prevenire l'epilessia è stato individuato, per la prima volta, nell'elettroencefalogramma grazie all'impiego di modelli matematici e potenti...

Sclerosi Multipla progressiva: una molecola per trattarla, pronta entro quattro anni

Una molecola da sperimentare come trattamento per le forme progressive di sclerosi multipla, nel giro di quattro anni. E' questo l'obiettivo del progetto "BRAVEinMS...

Latest news

- Advertisement -