20.3 C
Roma
sabato, Maggio 28, 2022

CATEGORY

Ricerca

Sclerosi Multipla progressiva: una molecola per trattarla, pronta entro quattro anni

Una molecola da sperimentare come trattamento per le forme progressive di sclerosi multipla, nel giro di quattro anni. E' questo l'obiettivo del progetto "BRAVEinMS...

Il CNR scopre i segnali che predicono lo sviluppo della demenza

In persone affette da deficit cognitivo lieve (Mci-Mild Cognitive Impairment), il manifestarsi di difficoltà nell'esecuzione delle attività quotidiane più complesse consente di predire...

Malaria, TBC e AIDS: sono venti milioni le vite salvate fino ad ora dal Fondo Globale

Aids, tubercolosi e malaria possono essere debellate, i numeri non lasciano dubbi: dal 2002 al 2014, nei paesi in cui opera il Fondo Globale...

Superbatteri: nuova molecola a forma di stella per combattere l’antibiotico-resistenza

Potrebbe far compiere notevoli passi avanti alla lotta contro l'antibiotico-resistenza Realizzata una molecola capace di uccidere i "superbatteri", ossia i microbi resistenti agli antibiotici. A...

AIRC, Università di Pavia: da ‘vecchi’ antibiotici a promettenti armi contro il cancro

Vecchi antibiotici ritornano a nuova vita e aprono un promettente spiraglio per il futuro della ricerca oncologica e nell’arginare lo sviluppo di tumori solidi...

Descritta una nuova rara malattia neurologica

Sebbene non abbia ancora un nome, una rara malattia neurologica che ha colpito i bambini di due grandi famiglie del Pakistan e Oman, ora...

Malaria: una singola dose di un nuovo composto, a basso dosaggio, riesce a bloccare l’infezione

Un gruppo di ricercatori del Massachusetts Institute of Technology e di Harvard ha individuato un nuovo composto in grado di bloccare la malaria...

Pacemaker stimolatori cerebrali ma senza alcun effetto collaterale

Per i pazienti affetti dal morbo di Parkinson, i cui sintomi non possono essere controllati con i farmaci, la “stimolazione cerebrale profonda” (deep brain...

Marijuana: potrebbe essere la molecola di THC a fermare l’Alheimer

E' una molecola che si chiama tetraidrocannabinolo, abbreviato in Thc. Si tratta del principio attivo della marijuana, da tempo noto in ambito terapeutico come...

Fondazione Santa Lucia: Resolvine, nuove scoperte che potrebbero rivelare nuovi approcci terapeutici per la cura della Sclerosi Multipla e altre malattie autoimmuni

Uno studio della Fondazione Santa Lucia Irccs con la Harvard Medical School e l'Università Campus Bio-Medico di Roma, in collaborazione con l'Università di...

Latest news

- Advertisement -