Autismo: imparare a 'leggere' i …

[caption id="attachment_6…

Microchirurgia innovativa per st…

[caption id="attachment_7…

Antidolorifico non oppiaceo estr…

La rivista Nature Chemist…

Il ruolo dell'amigdala come 'cen…

I ricercatori dell’Univ…

Staminali del cancro scoperte: a…

Domani, nel giorno della …

Turismo odontoiatrico: creato un…

Stop al turismo odontoiat…

Salute Giovani: Sedentari 9 Su 1…

Contro La Disinformazione…

Distrofia muscolare di Duchenne:…

[caption id="attachment_7…

L'area del cervello che 'delimit…

[caption id="attachme…

Perdita di udito: come affrontar…

Circa il 16 per cento deg…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Trovati due interruttori ovulazione‎

fertilization

(ANSA) – ROMA, 14 MAG – Trovati due interruttori chiave della fertilita’ femminile, se li si spegne si blocca tutto il processo di ovulazione. La scoperta, che si deve a uno studio Usa su topi, potrebbe portare a nuove cure contro la sterilita’, a nuovi anticoncezionali e alla comprensione delle basi di alcune patologie come l’ovaio policistico. Gli interruttori dell’ovulazione sono gli enzimi chinasi ERK1 ed ERK2 e lavorano di concerto: se restano spenti l’ovulazione non avviene piu’.

Articolo in aggiornamento

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Archivi