Contraccezione ormonale, informa…

La Regione rimane fanalin…

Distruggere i tumori senza anest…

[caption id="attachment_1…

Consumo di sale in aumento: lo s…

Una nuova stima pubblicat…

Herpes zoster: studi lo consider…

[caption id="attachme…

I batteri marini SAR11, antenati…

Un nuovo studio ha scoper…

Infezione meningite: scoperta un…

I ricercatori dell'Univer…

Morbo di Crohn: due geni alterat…

Una chiave genetica all'o…

Melanoma: terapia di manteniment…

[caption id="attachment_7…

Anfetamine: causa di danni cereb…

[caption id="attachment_9…

Sindrome da deficit di attenzion…

La sindrome da deficit di…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Un solo enzima scatena attacchi d’asma di tipo allergico


Un solo enzima e’ responsabile della maggior parte degli attacchi d’asma di tipo allergico. Questa la scoperta di un gruppo di ricercatori dell’University of Texas Medical Branch di Galveston (Stati Uniti), per i quali sopprimere l’attivita’ di questo enzima inibisce gli attacchi. “Bloccare l’enzima si e’ dimostrato efficace per prevenire l’asma nelle cavie di laboratorio”, ha detto Satish Srivastava, primo autore dello studio pubblicato sulla rivista PLoS One. “Dei trial clinici per verificare il funzionamento di questa terapia sull’uomo sono il prossimo passo”. L’enzima implicato nelle reazioni allergiche, chiamato aldeide reduttasi, e’ fondamentale nel meccanismo di produzione delle proteine d’infiammazione.

“Questo processo causa le reazioni allergiche e gli attacchi d’asma – ha spiegato Srivastava – ma se si blocca l’azione dell’aldeide riduttasi, l’intero processo di infiammazione si ferma e l’attacco d’asma viene bloccato sul nascere”.




Agi Salute

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Archivi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x