I primi mille giorni di vita det…

Nutrizione, epigenetica, …

LA #SESSUALITÀ DELLE STUDENTESSE…

Scenario dei comportament…

I defibrillatori per la risincro…

[caption id="attachme…

AIDS: messa a punto una sostanza…

Messa a punto una sostanz…

Quando il cuore inizia i primi b…

[caption id="attachment_6…

Dal tamarindo aiuto per riparare…

Un composto estratto dai …

Comitato di bioetica diviso su e…

[caption id="attachment_1…

GIUSEPPE MELE, PRESIDENTE FIMP: …

Roma, 27 Ottobre 2012 - "…

Malattie parassitarie tropicali:…

Ricercatori europei hanno…

Quali sono gli effetti del caldo…

Durante le ondate di calo…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Cancro al fegato: dimostrata l’efficacia di un farmaco orfano

MolMed annuncia che la Food and Drug Administration (Fda), l’agenzia federale statunitense per i farmaci, ha assegnato la designazione di Medicinale Orfano al proprio farmaco antitumorale sperimentale NGR-hTNF per il trattamento del cancro del fegato. “La designazione di Medicinale Orfano per NGR-hTNF nel trattamento del cancro del fegato rappresenta un importante riconoscimento da parte della FDA dei nostri sforzi nello sviluppo di un nuovo agente antitumorale, e dei risultati preliminari nel trattamento di questa malattia di prognosi sfavorevole, ottenuti in uno studio di Fase II tuttora in corso”, commenta Claudio Bordignon, presidente e AD di MolMed.
I risultati aggiornati dello studio (NGR008), che ha coinvolto 40 pazienti, sono stati recentemente presentati al convegno ECCO-ESMO 2009. L’esito dello studio comprende una durata mediana di sopravvivenza di 8,9 mesi. I tassi di sopravvivenza ad uno e due anni sono pari, rispettivamente, al 27% ed al 17%. Il controllo della malattia e’ stato ottenuto nel 30% percento dei pazienti, mantenuto per una durata mediana di 4,3 mesi. Sono stati osservati un caso di eradicazione completa del tumore, che persiste da maggio 2008, ed un ulteriore caso di remissione parziale del tumore durata 4,4 mesi.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Archivi