Livelli di melatonina legati al …

Un nuovo studio lega il…

Paraplegici: stimolazione elettr…

Quattro giovani paralizza…

I batteri intestinali: studi rec…

La funzione di una flora …

Helicobacter pylori, potrebbe va…

L'Helicobacter pylori, il…

Federfarma sollecita a rivedere …

Per venire incontro a…

Sportivi a rischio incontinenza:…

L’attività fisica intensa…

Federsalus al 22^ Salone Interna…

La Federazione Naziona…

BPCO: arricchire le conoscenze p…

Milano, 17 settembre 2013…

Deficit di fattore VII: arriva l…

[caption id="attachment_7…

Corsi di Make Up anti cancro: pe…

Il cancro della cervice u…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

per la cura dei tumori in maniera mirata microcapsule di nylon

Si comincia a definire meglio il concetto di terapia selettiva e mirata per la cura dei tumori partendo con la distruzione delle cellule tumorali e al blocco della loro replicazione.

le microcapsule di nylon

le microcapsule di nylon

Microcapsule ricoperte di naylon dalle dimensioni di un granello di sabbia contenenti una sostanza liquida cosparsa di nanotubi di carbonio in grado di assorbire la luce laser e convertirla, facendo scoppiare l’involucro in nylon e liberare le sostanze chimiche contenute nella microsfera.
A realizzare le futuribili capsule per terapie anticancro ci hanno pensato Jean Fre’chet e Alex Zettl della University of California di Berkeley (Stati Uniti). Utilizzando tale sistema, spiegano i ricercatori, si potrebbero ideare terapie antitumorali mirate alle sole cellule malate lasciando intatte quelle sane, facendo scoppiare in modo mirato – in base alla collocazione delle microsfere e all’esposizione alla luce laser – le microsfere contenenti i farmaci.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Archivi