Non solo più botox e filler: sar…

Non piu' solo botox e fil…

Trapianto capelli: nuova tecnica…

Nuove frontiere per comba…

Giuseppe Mele, presidente della …

I genitori di oggi guarda…

Virus influenzali: il cane potre…

Il migliore amico dell'uo…

Ricercatori fanno luce sulle imp…

[caption id="attachment_7…

Linfociti esausti tengono a bada…

Due distinti sottoinsiemi…

L’FDA approva un nuovo farmaco b…

La Food and Drug Administ…

Artrite reumatoide: per 9 person…

Per il 93% dei pazienti c…

Sindrome da delezione cromosoma …

C'e' una predominanza…

Malaria: isolata la proteina chi…

[caption id="attachment_5…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Anemia falciforme: esperimento con trapianto di staminali

Washington, 10 dic. – Un minitrapianto di cellule staminali puo’ curare una grave forma di anemia falciforme.

eritrocita falciforme

eritrocita falciforme

Lo hanno scoperto alcuni ricercatori della John Hopkins Medical School e del National Institute of Health che hanno analizzato i risultati parziali di una sperimentazione di fase uno condotta su dieci pazienti. I risultati, molto incoraggianti sono stati pubblicati sulla rivista New England Journal of Medicine.

I dieci pazienti hanno ricevuto un trapianto di cellule staminali del sangue prelevate da donatori sani e sono stati trattati con un farmaco immunosoppressore. Tutti i pazienti sono di eta’ compresa tra i 16 e i 45 anni. Alla fine del trattamento nove pazienti su dieci avevano globuli rossi sani e non avevano piu’ i danni agli altri organi che questa malattia provoca. Secondo Jonathan Powell che ha guidato le ricerche, “le cellule staminali trapiantate non hanno corretto le cause genetiche che producono la malattia ma hanno sostituito le cellule malate del paziente con quelle sane”

Archivi

Pin It on Pinterest

Share This

Share This

Share this post with your friends!