Depressione: una proteina potreb…

Gli scienziati hanno…

La proteina dei ricordi si chiam…

[caption id="attachment_3…

Sindrome di Rett: fragranze rice…

[caption id="attachment_1…

Una Farmacopea con meno burocraz…

L’Istituto Superiore di…

Polmonite: quale proteina sfrutt…

La Pseudomonas Aerugino…

Tumori dell'utero, si inizia dal…

Più sensibile del Pap-tes…

Tumori: provocati uno su 40 da e…

In almeno un caso su 40 i…

Oltre 290 mila siciliani affetti…

Seconda tappa della road …

Telethon: pallottole molecolari …

Ricercatori dell’Icgeb di…

Correlazione tra schizofrenia e …

La schizofrenia è una mal…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Animali ‘trasparenti’ ai fini scientifici: avrebbero comunque una lunga carriera

rana trasparente

Dei ricercatori giapponesi hanno allevato carassi dorati (pesci rossi) trasparenti, il cui cuore pulsante e altri organi sono visibili attraverso la pelle e le squame prive di pigmento; è osservabile persino il loro minuscolo cervello sopra gli occhi neri, spiega Yutaka Tamaru dell’Università Mie. A quale scopo? Nelle lezioni di anatomia potrebbero sostituire sezioni di animali per lo studio degli organi interni. S

i calcola che i pesci potranno raggiungere i 25 centimetri di lunghezza e vivere una ventina d’anni, e avere perciò una lunga carriera come oggetto di studio. Intanto, un gruppo di ricerca dell’Università di Hiroshima ha annunciato che il prossimo anno saranno commercializzabili rane trasparenti. Son state allevate già nel 2007, e sono destinate anche loro a scuole e laboratori, ma potrebbero essere vendute anche come animali domestici.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Archivi