Parkinson: nuova classe di compo…

Una nuova famiglia di com…

Schizofrenia e DNA spazzatura, s…

Alcune sequenze di Dna, r…

Approvata in Europa l’associazio…

Il farmaco costituisce un…

Al via il Tavolo Università-Prof…

Numero chiuso a Farmacia,…

Perché l'anemia falciforme prote…

Risolto un mistero che du…

Paracetamolo a rischio insorgenz…

[caption id="attachment_1…

Supermalaria: studio scopre rime…

I parassiti responsabili …

Alzheimer: ricerca preliminare d…

Il litio, una sostanza co…

Dislessia: la natura genetica è …

E' ormai accertata la na…

Nuova disciplina in tema di proc…

A  seguito della no…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Animali ‘trasparenti’ ai fini scientifici: avrebbero comunque una lunga carriera

rana trasparente

Dei ricercatori giapponesi hanno allevato carassi dorati (pesci rossi) trasparenti, il cui cuore pulsante e altri organi sono visibili attraverso la pelle e le squame prive di pigmento; è osservabile persino il loro minuscolo cervello sopra gli occhi neri, spiega Yutaka Tamaru dell’Università Mie. A quale scopo? Nelle lezioni di anatomia potrebbero sostituire sezioni di animali per lo studio degli organi interni. S

i calcola che i pesci potranno raggiungere i 25 centimetri di lunghezza e vivere una ventina d’anni, e avere perciò una lunga carriera come oggetto di studio. Intanto, un gruppo di ricerca dell’Università di Hiroshima ha annunciato che il prossimo anno saranno commercializzabili rane trasparenti. Son state allevate già nel 2007, e sono destinate anche loro a scuole e laboratori, ma potrebbero essere vendute anche come animali domestici.

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Archivi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x