Il gruppo sanguigno "A" più espo…

La suscettibilita' alle i…

Ricerca: studio italiano fa luce…

Uno studio condotto da un…

Per i naufraghi del Giglio primi…

Roma, 16 gennaio 2012 - N…

Tumore al cervello: scoperta la …

[caption id="attachment_1…

Interazione genica dei microRNA …

[caption id="attachment…

Omega 3: confermato l'effetto be…

Un'analisi pubblicata sul…

Pacemaker stimolatori cerebrali …

Per i pazienti affetti da…

Dimostrata la capacità del cerve…

[caption id="attachment_2…

Obesita’, una patologia ad alto …

Associazione di Iniziativ…

Secukinumab primo farmaco biolog…

Secukinumab di Novartis è…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Sinapsi: individuata una proteina che le alimenta

Roma, 1 feb – Uno studio dell’Universita’ della California ha identificato per la prima volta una proteina chiamata SynDIG1 che svolge un ruolo centrale nel creare e sostenere le sinapsi, la struttura di segnali elettro-chimici che unisce i neuroni.

La ricerca, pubblicata su Neuron, colma una lacuna nella comprensione delle basi molecolari di capacita’ come l’apprendimento e la memoria, ma anche di alcune patologie psichiatriche. ”Sappiamo che le sinapsi sono essenziali per l’apprendimento, la memoria e la percezione”, ha spiegato Elva Diaz, primo autore dello studio. E proprio dalla proteina e dalla sua attivazione dipende la qualita’ e la quantita’ delle sinapsi e dei neuroni creati. In prospettiva, una chiave per la cura di patologie, come autismo e schizofrenia, in cui lo sviluppo cerebrale e’ fortemente implicato.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Archivi