Ipofisi: quando questa piccola g…

Sono così rari che non es…

Dimagrimento da....brivido

Dimagrire è un'impresa 'd…

Dolore cronico: al via il proget…

Il farmacista come riferi…

Naso umano: conosce circa un tri…

L'olfatto dell'uomo è mol…

Linagliptin riduce in modo signi…

I risultati degli studi…

Malati di mieloma e linfoma: mig…

Oltre 9 milioni di person…

SI APRE DOMANI A MILANO IL 16° C…

“Pensare fuori dagli …

Osteoporosi: scoperta una protei…

[caption id="attachme…

Il neuronavigatore per individua…

[caption id="attachment_7…

Integratori di calcio nelle donn…

Gli integratori di ca…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Sinapsi: individuata una proteina che le alimenta

Roma, 1 feb – Uno studio dell’Universita’ della California ha identificato per la prima volta una proteina chiamata SynDIG1 che svolge un ruolo centrale nel creare e sostenere le sinapsi, la struttura di segnali elettro-chimici che unisce i neuroni.

La ricerca, pubblicata su Neuron, colma una lacuna nella comprensione delle basi molecolari di capacita’ come l’apprendimento e la memoria, ma anche di alcune patologie psichiatriche. ”Sappiamo che le sinapsi sono essenziali per l’apprendimento, la memoria e la percezione”, ha spiegato Elva Diaz, primo autore dello studio. E proprio dalla proteina e dalla sua attivazione dipende la qualita’ e la quantita’ delle sinapsi e dei neuroni creati. In prospettiva, una chiave per la cura di patologie, come autismo e schizofrenia, in cui lo sviluppo cerebrale e’ fortemente implicato.

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Archivi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x