18.7 C
Roma
martedì, Ottobre 4, 2022

Microsensori dorati per diagnosi e monitoraggio in tempo reale

Da leggere

nanosensori
Diagnosi e monitoraggio in tempo reale grazie ai “micro sensori dorati” da inserire direttamente nelle cellule dei pazienti. È quanto emerge da uno studio pubblicato su Chemical Communications dai ricercatori della Scottish Universities Physics Alliance di Edimburgo, in Scozia, guidati da Colin Campbell.

Gli scienziati hanno realizzato una tecnica molto sensibile e veloce, basata sull’impiego di un laser a bassa potenza. Si tratta dell’uso di micro-sensori chimici rivestiti d’oro, che vengono introdotti all’interno delle cellule del paziente per rilevare la presenza di anomalie. In presenza di alterazioni, le sonde emettono una luce laser che fa vibrare le proteine situate nelle vicinanze, consentendo agli studiosi di monitorarne la “forma”. Gli esperti spiegano infatti che la dimensione delle molecole varia in relazione all’insorgere e allo sviluppo di una malattia, come il cancro, e la tecnica consente di misurare la “reazione” della cellula.

“Realizzando un sensore che può essere tranquillamente impiantato in un tessuto organico combinato con una tecnica di misurazione sensibile alla luce – spiega Campbell -, abbiamo sviluppato un dispositivo capace di favorire la diagnosi e il monitoraggio delle patologie nei pazienti”.

0 0 votes
Article Rating
- Advertisement -

Più articoli

1 COMMENT

Subscribe
Notificami
guest

1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
trackback

[…] This post was mentioned on Twitter by Liquidarea Dotcom. Liquidarea Dotcom said: Microsensori dorati per diagnosi e monitoraggio in tempo reale http://bit.ly/bvzFMX […]

- Advertisement -

Ultimi inserimenti

1
0
Would love your thoughts, please comment.x
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: