Fegato in laboratorio: ottimo ri…

Per ora e' un fegato 'bo…

Actine e miosine: scienziati ris…

Ricercatori provenienti d…

pazienti e cittadini ad impact 2…

In Europa 500 milioni di …

Dolore cronico: ne soffrono 350.…

Dalla prescrizione di far…

Stimolazione elettrica per sedar…

Chicago, 13 gen. - Grazie…

Oncologia medica: arriva carta e…

Un documento per garantir…

Psoriasi: dal sole arriva un aiu…

Secondo un dermatolog…

La differenza di genere esiste a…

La differenza di genere n…

il modello 3d del cuore che ti p…

[caption id="attachment_5…

Diabete: individuata soglia spec…

L'American Diabetes Assoc…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Congresso Unificato Salute riproduttiva a Riccione

Quattrocento esperti della Salute riproduttiva si incontreranno a Riccione, al palazzo dei Congressi, dal 6 all’8 maggio per discutere dei temi legati alla riproduzione umana. Dopo il successo della prima edizione, che ha avuto luogo sempre a Riccione, otto societa’ scientifiche (Societa’ italiana di Andrologia, Societa’ italiana della riproduzione, Societa’ italiana di fertilita’ e sterilita’ e medicina della riproduzione, Societa’ italiana ospedaliera sterilita’; Societa’ italiana di fisiopatologia della riproduzione, Societa’ italiana di embriologia riproduzione e Ricerca, Societa’ italiana di andrologia e medicina della sessualita’, Centro Studi conservazione ovociti e sperma umani) tornano a ragionare e a confrontarsi sui piu’ importanti temi legati alla riproduzione.


Tra i tanti argomenti che verranno trattati – si va dalla procreazione medicalmente assistita alla biologia molecolare – si inseriscono importanti simposi e comunicazioni orali legate al danno iatrogeno chirurgico nella fertilita’ maschile e femminile, alla frammentazione DNA degli spermatozoi, al metabolismo dello spermatozoo, fino alla procreazione medicalmente assistita in Italia, un anno dopo la sentenza della Corte Costituzionale. Ampio spazio, infatti, verra’ dato alla Comunicazione dei risultati, in Italia, un anno dopo la sentenza della Corte costituzionale sulla legge 40. L’appuntamento con le otto societa’ italiane della riproduzione sara’ anche – avvertono gli organizzatori – importante occasione per stimolare i piu’ interessanti dibattiti legati alla riproduzione e momento di riflessione sullo studio della nascita di una sola Federazione come unico interlocutore presso le Istituzioni.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Archivi