“Il dolore ha bisogno di cultura…

Informare i cittadini pie…

Acqua di rete: un milione di ita…

Arsenico e altre sostanze…

3.9 MILIONI DI BENEFICIARI IN EU…

27 Maggio 2013 - Oggi il …

Arriva in Italia Genadis: l’inte…

·         L…

Smettere di fumare e' un traguar…

[caption id="attachment_5…

Obesità: a Milano la soluzione c…

Presso l’IRCCS Multimedic…

Riaprono le scuole: allarme sull…

30% i bambini in sovrappe…

Colesterolo sotto controllo da g…

Anche i teenager e i giov…

Cellule Staminali trapiantate sa…

Le cellule sono state usa…

I farmacisti italiani augurano b…

Roma 29 aprile 2013.  “ A…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Influenza: scoperto l’anticorpo umano piu’ potente

schema anticorpo

Trovato nel corpo umano un anticorpo universalmente potente contro tutti i ceppi di influenza in circolazione, anche quelli piu’ temuti di aviaria e suina. L’anticorpo naturale, testato sui topi, risulta un promettente trattamento contro l’influenza, che potrebbe essere prezioso dato che i farmaci antinfluenzali oggi disponibili sono pochi e non del tutto efficaci perche’ per molti sono gia’ insorte resistenze virali.
E’ il risultato di uno studio pubblicato sui Proceedings of the National Academy of Sciences e reso noto sul sito della Reuters.

Lo studio e’ stato condotto da uno scienziato esperto di virus influenzali Yoshihiro Kawaoka della Universita’ del Wisconsin-Madison.

Gli anticorpi trovati sono rari e sono stati isolati dalla compagnia privata Theraclone e moltiplicati in provetta per poi infine essere testati su topolini dal team universitario guidato da Kawaoka.

Gli esperti hanno infettato i topi con dosi letali di influenza H1N1 (suina) e di H5N1 (aviaria) e somministrato gli anticorpi a parte dei topi: cosi’ i ricercatori hanno visto che dal 60 all’80% dei topolini trattati con l’anticorpo guariscono da queste infezioni, contro appena il 10% dei topolini non trattati con l’anticorpo umano.

Adesso si cercheranno altre di queste potenti difese naturali che il nostro corpo ci mette a disposizione e che di fatto sono molto piu’ efficaci dei farmaci anti-influenza oggi in commercio.(ANSA)

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Archivi