Tumori: acido zoledronico proteg…

Un farmaco contro l'osteo…

Screening salvavita per il contr…

[caption id="attachme…

Life-history traits may affect D…

For the first time, r…

Precursori dei neuroni da cellul…

Sviluppato un nuovo metod…

Raffreddore, scoperto l'enigmati…

Su Pnas la ricerca di due…

AIDS: un antibiotico insieme a a…

[caption id="attachment_6…

Le salamandre ci suggeriranno un…

Specie che vive nei f…

Eccellenza “targata” all’Urologi…

Una targa prestigiosa - c…

Cancro ovarico e altezza: la str…

La probabilità di svilupp…

L'emoglobina produce ossido di a…

Fonte rilevata da Molecul…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Per riparare vasi sanguigni l’ok dall’UE per tessuto derivato da maiale

Luce verde dall’Unione Europea per un tessuto derivato dal maiale utilizzabile per riparare vasi sanguigni danneggiati. Lo afferma il Daily Telegraph, secondo cui il dispositivo e’ messo in vendita dall’azienda britannica Tissue regenix, che ha chiesto l’autorizzazione anche negli Usa. La ‘toppa’ viene ottenuta togliendo le cellule animali dal tessuto suino, e lasciando uno scheletro che viene impiantato e su cui le cellule dell’organismo possono ricrescere.

Questo sistema, spiegano i ricercatori dell’azienda, permette di evitare il rigetto che si ha utilizzando i tessuti sintetici tradizionali. Il prossimo passo dell’azienda, scrive il quotidiano, sara’ chiedere l’autorizzazione per un sistema simile usato per riparare i legamenti, soprattutto del ginocchio.

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Archivi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x