Vescica iperattiva: efficace la …

Contro la sindrome de…

Tornare ad amare dopo il tumore …

L’ uro- andrologia chiru…

Fibrosi cistica: tessuto polmona…

Un tessuto polmonare colt…

Cancro: nuovi antitumorali estra…

I ricercatori del MIT (Ma…

Approvato in Europa un nuovo tes…

[caption id="attachme…

Quando un semplice esame del san…

[caption id="attachme…

Aids: vaccino preventivo accumul…

Lo studio ha dimostrato u…

"Nuovi anticoagulanti orali: in…

Sintesi interventi relato…

Maculopatia trattata con cellule…

L'uso di staminali ricava…

SIPPS, integrazione e disabilità…

Roma, 5 aprile 2013 – Il …

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Metodo piu’ preciso per diagnosticare un melanoma: tomografia fotoacustica

– Per diagnosticare nel modo piu’ preciso possibile un melanoma e’ meglio ‘ascoltarlo’. Lo afferma uno studio della Washington university di San Louis, secondo cui e’ possibile vedere questo tumore misurando come assorbe le onde sonore. La tomografia fotoacustica studiata dai ricercatori e descritta sulla rivista Acs Nano sfrutta la proprieta’ di tutti i materiali di riscaldarsi quando vengono colpiti da onde.

Se la frequenza e’ quella giusta, il riscaldamento provoca l’espansione e la contrazione del materiale, che emette un’onda sonora. Nello studio il melanoma e’ stato irradiato con onde a diverse frequenze, e il suono che ne e’ derivato e’ stato elaborato da un computer per ricavare le esatte dimensioni e posizione del tumore. ‘Con questa tecnica – scrivono gli autori – si puo’ individuare il melanoma con una precisione fino a tre ordini di grandezza superiore rispetto ai metodi tradizionali’.

AGI – Salute

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: