Cellule staminali del sangue: da…

UNA RICERCA australiana p…

Nobel 2014 Medicina e coniugi Mo…

I coniugi norvegesi Edvar…

Alti livelli di vitamina D contr…

[caption id="attachment_6…

Piastrine sintetiche per fermare…

Piatrine sintetiche in gr…

Tumore al seno: secondo Veronesi…

''Siamo in una fase inter…

Nuovo studio pubblicato su The L…

Nel trial della durata di…

Dispositivo di dimensioni nanosc…

Costruito con materiali g…

"Homo tecnologicus" nello svilup…

Nell'evoluzione delle gra…

Il processo di generazione di nu…

[caption id="attachment_2…

I Costi Dell’inquinamento Atmosf…

QUANTO PESA LO SMOG SULLA…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Reazioni immunitarie ‘fastidiose’ proteggono da formazione cellule cancerose

Sono reazioni immunitarie fastidiose per chi le deve sopportare, ma potrebbero avere anche un innovativo risvolto positivo: le persone che soffrono di asma o eczema sono meno a rischio di sviluppare il cancro. A sostenerlo e’ uno studio canadese condotto dai ricercatori dell’INRS-Institute Armand-Frappier, il centro di ricerca dell’Universite’ de Montre’al, e della McGill University, in una recente ricerca pubblicata su Annals of Allergy, Asthma & Immunology.

In 7 anni i ricercatori hanno esaminato i dati di 3.300 uomini tra i 35 e i 70 anni a cui era stato diagnosticato un cancro, e hanno paragonato le loro caratteristiche a quelle del gruppo di controllo formato da 512 canadesi sani.

”L’asma e gli eczemi sono determinati da una sorta di iper-reattivita’ del sistema immunitario che cerca di eliminare nel modo piu’ efficiente alcune cellule ritenute ‘anormali’ ed ‘estranee’. E’ questo stesso meccanismo che riduce il rischio dell’insorgenza del cancro”, spiega Marie-Claude Rousseau del INRS-Institut Armand-Frappier, che ha partecipato alla ricerca.(ASCA)

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Archivi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x