Fegato in laboratorio: ottimo ri…

Per ora e' un fegato 'bo…

Actine e miosine: scienziati ris…

Ricercatori provenienti d…

pazienti e cittadini ad impact 2…

In Europa 500 milioni di …

Dolore cronico: ne soffrono 350.…

Dalla prescrizione di far…

Stimolazione elettrica per sedar…

Chicago, 13 gen. - Grazie…

Oncologia medica: arriva carta e…

Un documento per garantir…

Psoriasi: dal sole arriva un aiu…

Secondo un dermatolog…

La differenza di genere esiste a…

La differenza di genere n…

il modello 3d del cuore che ti p…

[caption id="attachment_5…

Diabete: individuata soglia spec…

L'American Diabetes Assoc…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Staminali adulte in soccorso del cuore infartuato

Se adeguatamente ‘istruite’, le cellule staminali adulte possono riparare i danni provocati al cuore dagli infarti. Lo afferma uno studio pubblicato sul Journal of the American College of Cardiology, secondo cui questa tecnica e’ sicura e puo’ essere testata sull’uomo. Le staminali adulte isolate dai pazienti normalmente hanno una limitata capacita’ di riparare il cuore.

I ricercatori della Mayo Clinic di Rochester, nel Minnesota, hanno sviluppato pero’ un cocktail di fattori di crescita cardiaci che riescono a ‘programmare’ le staminali ottenute dal midollo osseo dei pazienti. Applicate a un modello animale queste cellule hanno mostrato una grande capacita’ di riparare i tessuti cardiaci senza nessun effetto collaterale. Nello specifico, i ricercatori hanno trovato che il tessuto cardiaco danneggiato guariva piu’ efficacemente, grazie all’apporto delle staminali, e le cicatrici lasciate dall’infarto erano scomparse dopo qualche mese dal trattamento.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Archivi