Huntington, scoperta la causa Nu…

(La Repubblica)Trovata a …

Controllo glicemico: farlo diven…

In uno studio svolto tra …

Rush finale per la 2a edizione d…

Scade il prossimo 31 ot…

Cresce la presenza delle imprese…

Il prossimo 8 e 9 Ottobre…

Scoperto enzima interruttore del…

Alcuni scienziati hanno s…

Malattie respiratorie croniche: …

A Venezia un Meeting in…

Analisi genetica a distanza salv…

[caption id="attachme…

“Minori Fuori Famiglia”: prima a…

I dati presentati a Roma …

Vaiolo: debellato il virus umano…

Il virus del vaiolo bovin…

Tumori del pancreas: aumentano d…

Aumentano del 20% le cha…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Staminali adulte in soccorso del cuore infartuato

Se adeguatamente ‘istruite’, le cellule staminali adulte possono riparare i danni provocati al cuore dagli infarti. Lo afferma uno studio pubblicato sul Journal of the American College of Cardiology, secondo cui questa tecnica e’ sicura e puo’ essere testata sull’uomo. Le staminali adulte isolate dai pazienti normalmente hanno una limitata capacita’ di riparare il cuore.

I ricercatori della Mayo Clinic di Rochester, nel Minnesota, hanno sviluppato pero’ un cocktail di fattori di crescita cardiaci che riescono a ‘programmare’ le staminali ottenute dal midollo osseo dei pazienti. Applicate a un modello animale queste cellule hanno mostrato una grande capacita’ di riparare i tessuti cardiaci senza nessun effetto collaterale. Nello specifico, i ricercatori hanno trovato che il tessuto cardiaco danneggiato guariva piu’ efficacemente, grazie all’apporto delle staminali, e le cicatrici lasciate dall’infarto erano scomparse dopo qualche mese dal trattamento.

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Archivi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x