Sclerosi Multipla e CCSVI: parti…

Reclutati 687 pazienti: s…

Pancreatite: vicini ad una nuova…

Un farmaco contro la …

Il biosimilare ha un passaporto …

E’ stato pubblicato il do…

Vecchi filler: il 20% delle donn…

Occhio ai filler. Labbra …

Boehringer Ingelheim ha sottomes…

·         Presentata la r…

La rigenerazione del midollo spi…

Concluso con successo un …

Cellule staminali amniotiche: It…

"Anche il nostro Paese in…

Cancro della prostata: prometten…

I ricercatori del Centen…

AIDS: Inizia la sperimentazione …

Al via su 200 volontari l…

CNR: nuovi microscopi con super-…

I ricercatori dell Istit…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Staminali adulte in soccorso del cuore infartuato

Se adeguatamente ‘istruite’, le cellule staminali adulte possono riparare i danni provocati al cuore dagli infarti. Lo afferma uno studio pubblicato sul Journal of the American College of Cardiology, secondo cui questa tecnica e’ sicura e puo’ essere testata sull’uomo. Le staminali adulte isolate dai pazienti normalmente hanno una limitata capacita’ di riparare il cuore.

I ricercatori della Mayo Clinic di Rochester, nel Minnesota, hanno sviluppato pero’ un cocktail di fattori di crescita cardiaci che riescono a ‘programmare’ le staminali ottenute dal midollo osseo dei pazienti. Applicate a un modello animale queste cellule hanno mostrato una grande capacita’ di riparare i tessuti cardiaci senza nessun effetto collaterale. Nello specifico, i ricercatori hanno trovato che il tessuto cardiaco danneggiato guariva piu’ efficacemente, grazie all’apporto delle staminali, e le cicatrici lasciate dall’infarto erano scomparse dopo qualche mese dal trattamento.

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Archivi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x