Fegato in laboratorio: ottimo ri…

Per ora e' un fegato 'bo…

Actine e miosine: scienziati ris…

Ricercatori provenienti d…

pazienti e cittadini ad impact 2…

In Europa 500 milioni di …

Dolore cronico: ne soffrono 350.…

Dalla prescrizione di far…

Stimolazione elettrica per sedar…

Chicago, 13 gen. - Grazie…

Oncologia medica: arriva carta e…

Un documento per garantir…

Psoriasi: dal sole arriva un aiu…

Secondo un dermatolog…

La differenza di genere esiste a…

La differenza di genere n…

il modello 3d del cuore che ti p…

[caption id="attachment_5…

Diabete: individuata soglia spec…

L'American Diabetes Assoc…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Trapianto pediatrico di intestino

La struttura del Bambino Gesu’ conferma la grande competenza nel ramo pediatrico, spingendosi oltre le soglie del conosciuto, con trapianti salva-vita che hanno dell’incredibile.
Effettuato all’ospedale Bambino Gesu’ di Roma il primo ritrapianto di intestino pediatrico: un ragazzino di 12 anni e’ stato sottoposto nella notte tra l’11 e il 12 agosto a un delicato intervento durante il quale gli e’ stato trapiantato per la seconda volta nel corso della sua giovane vita, l’intero tratto intestinale tenue e crasso.

Il trapianto, reso indispensabile in seguito al rigetto da parte dell’organismo verso l’intestino precedentemente ricevuto, ha impegnato le equipe trapiantologiche dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesu’ per tutta la notte di mercoledi’ e per buona parte della giornata di giovedi’. Il Bambin Gesu’ e’ l’unico ospedale in Europa a rispondere a 360 gradi alle richieste di organi, cellule e tessuti.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Archivi