Sclerosi Multipla e CCSVI: parti…

Reclutati 687 pazienti: s…

Pancreatite: vicini ad una nuova…

Un farmaco contro la …

Il biosimilare ha un passaporto …

E’ stato pubblicato il do…

Vecchi filler: il 20% delle donn…

Occhio ai filler. Labbra …

Boehringer Ingelheim ha sottomes…

·         Presentata la r…

La rigenerazione del midollo spi…

Concluso con successo un …

Cellule staminali amniotiche: It…

"Anche il nostro Paese in…

Cancro della prostata: prometten…

I ricercatori del Centen…

AIDS: Inizia la sperimentazione …

Al via su 200 volontari l…

CNR: nuovi microscopi con super-…

I ricercatori dell Istit…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Trapianto pediatrico di intestino

La struttura del Bambino Gesu’ conferma la grande competenza nel ramo pediatrico, spingendosi oltre le soglie del conosciuto, con trapianti salva-vita che hanno dell’incredibile.
Effettuato all’ospedale Bambino Gesu’ di Roma il primo ritrapianto di intestino pediatrico: un ragazzino di 12 anni e’ stato sottoposto nella notte tra l’11 e il 12 agosto a un delicato intervento durante il quale gli e’ stato trapiantato per la seconda volta nel corso della sua giovane vita, l’intero tratto intestinale tenue e crasso.

Il trapianto, reso indispensabile in seguito al rigetto da parte dell’organismo verso l’intestino precedentemente ricevuto, ha impegnato le equipe trapiantologiche dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesu’ per tutta la notte di mercoledi’ e per buona parte della giornata di giovedi’. Il Bambin Gesu’ e’ l’unico ospedale in Europa a rispondere a 360 gradi alle richieste di organi, cellule e tessuti.

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Archivi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x