Stato ipnotico: scienziati getta…

Esiste davvero uno stato …

Portare I Baffi È Portare Un Mes…

“Movember” è il mese dell…

Radiazioni a basse dosi: meglio …

Il rischio di cardiopatia…

Ebola: America vicina ad un rime…

[caption id="attachment_8…

Il carboidrato "buono" e la cart…

Dio salvi gli spaghet…

CNR: decifrate informazioni del …

Partendo da frammenti di …

Intelligenza e geni correlati: t…

Per decenni si e' pensato…

Aumentare i livelli di HDL non s…

Roma, 16 ago - Aumentare …

Lotta all’ictus, A.L.I.Ce Italia…

SIGN AGAINST STROKE IN …

Epatite C: arriva la prima rivis…

Dati epidemiologici, biso…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Trapianto pediatrico di intestino

La struttura del Bambino Gesu’ conferma la grande competenza nel ramo pediatrico, spingendosi oltre le soglie del conosciuto, con trapianti salva-vita che hanno dell’incredibile.
Effettuato all’ospedale Bambino Gesu’ di Roma il primo ritrapianto di intestino pediatrico: un ragazzino di 12 anni e’ stato sottoposto nella notte tra l’11 e il 12 agosto a un delicato intervento durante il quale gli e’ stato trapiantato per la seconda volta nel corso della sua giovane vita, l’intero tratto intestinale tenue e crasso.

Il trapianto, reso indispensabile in seguito al rigetto da parte dell’organismo verso l’intestino precedentemente ricevuto, ha impegnato le equipe trapiantologiche dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesu’ per tutta la notte di mercoledi’ e per buona parte della giornata di giovedi’. Il Bambin Gesu’ e’ l’unico ospedale in Europa a rispondere a 360 gradi alle richieste di organi, cellule e tessuti.

Archivi

Pin It on Pinterest

Share This

Share This

Share this post with your friends!