Test saliva rileva elementi canc…

Un nuovo test sulla saliv…

Proteine: la loro azione nel lav…

Scienziati finanziati dal…

Vivere 'da faraoni' dopo una rec…

Roma, 18 nov - Gia' le mu…

Epatite C: in arrivo nuovi farma…

È una macchina, capace di…

Sclerosi Multipla: la molecola c…

Messa a punto una nuova m…

Scoperto legame tra rottura del …

Scienziati in Belgio, Pae…

Nuova promettente terapia contro…

Una combinazione di due f…

CONTRACCEZIONE ORMONALE, LA SIC…

L’appello della Società I…

La diagnosi delle malattie genet…

Da settembre anche in…

Fecondazione assistita: ultima t…

[caption id="attachment_3…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Pediatria: nuovo test, cinque minuti per predire sviluppo cerebrale bambini

Bastano 5 minuti per avere un’immagine dettagliata dello sviluppo cerebrale dei bambini, che puo’ far scoprire eventuali patologie come l’autismo. Lo afferma uno studio dell’Universita’ di San Louis, pubblicato dalla rivista Science. I ricercatori hanno sviluppato un algoritmo matematico che interpreta la risonanza magnetica del cervello, determinandone lo sviluppo e piazzandolo in una ‘curva’ che procede con l’eta’ simile a quella che si usa per l’altezza e il peso.

Lo studio discende da una precedente ricerca, che ha dimostrato che nei bambini le connessioni tra le cellule cerebrali sono concentrate in regioni particolari: crescendo questi legami vengono persi in favore di connessioni a largo raggio. Il team ha effettuato l’analisi su 238 persone tra i 7 e i 30 anni, usando i dati per comporre la ‘curva’ con cui confrontare le analisi future. “Con questo metodo – ha spiegato Nico Dosenbach, uno degli autori – una singola misura ci puo’ dire a che punto e’ la maturazione funzionale di un cervello”.

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Archivi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x