Arteriosclerosi: l'esposizione a…

L'esposizione al cadmio,…

Il ruolo particolare dell'RNA ch…

Identificata una "quinta"…

Come e' coinvolto il sistema imm…

[caption id="attachment_8…

Nuova frontiera chirurgia: valvo…

[caption id="attachment_9…

Sindrome della X fragile: dimost…

Un recente studio ha dmos…

Tigem, ecco lo «spazzino» contro…

[caption id="attachment_1…

Mucca pazza, o Malattia di Creut…

Un nuovo test del sangue …

Rilpivirina è stata approvata in…

Beerse, Belgio, 28 No…

Ipertensione e eventi cardiovasc…

[caption id="attachment_9…

Le strategie di sopravvivenza ce…

Digiuno forzato? Le cellu…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Tumore fegato: molecola in grado di silenziare oncogene

Un gene responsabile della sopravvivenza di alcune cellule tumorali del fegato alle terapie puo’ essere ‘spento’ con una molecola sintetica. Lo hanno scoperto i ricercatori della Ohio State University con uno studio pubblicato sul Journal of Biological Chemistry. L’oncogene silenziato nello studio si chiama ‘Stat3’, che produce una proteina che protegge le cellule tumorali. La molecola sviluppata dai ricercatori ha ancora il nome provvisorio di ‘Llll12′, e si e’ dimostrata attiva anche contro altri tipi di tumore, da quello del seno a quello del pancreas.

“Se riuscissimo a farne un vero e proprio farmaco sarebbe economico da produrre e facile da prendere per i pazienti – hanno spiegato gli autori dello studio sulla molecola, che e’ stata progettata utilizzando supercomputer e metodi computazionali – abbiamo molta fiducia nelle possibilita’ di impiegarla contro il cancro”.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Archivi