Tumori: tecnologia innovativa pe…

Ricercatori finanziati da…

Beta-talassemia: la terapia gen…

[caption id="attachment_8…

A Capri una due giorni di confro…

In Italia allo stato at…

L'importanza del DNA in 3D

Una nuova tecnica messa a…

Trattamento del pene curvo con c…

FIRENZE, 2017 – Sono stat…

Il 9 febbraio si celebra la 1° G…

Roma, 6 febbraio 2015 – I…

Sei stato allattato al seno? Far…

Lo sostiene uno studio in…

Neuroni e sovrappeso: ecco l'ord…

[caption id="attachme…

Meningite: l'EMA autorizza il va…

L'Agenzia europea del far…

Tumori ossei: nei bambini la spe…

Utilizzare cellule stamin…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Serono Symposia International Foundation “MS: Future treatments and new goals”

Serono Symposia International Foundation
“MS: Future treatments and new goals”,
Vienna, 12 -13 Novembre 2010

Vienna 11 Novembre 2010 – Nel corso del Congresso dal titolo “ MS: Future treatments and new goals”, in programma a Vienna il 12 e il 13 novembre, Serono Symposia International Foundation riunirà alcuni tra i massimi esperti internazionali nel campo della Sclerosi Multipla per discutere gli sviluppi futuri nel trattamento di questa patologia che offrirà ai pazienti una migliore qualità di vita.

L’obiettivo dell’incontro è quello di fornire ai partecipanti un aggiornamento sui target farmacologici, sull’efficacia e sulla sicurezza della nuova generazione di terapie orali nella Sclerosi Multipla, oltre che di evidenziare ciò che può essere realisticamente ottenuto grazie all’impiego di questi nuovi trattamenti.

L’incontro è suddiviso in quattro sessioni. Nel corso delle prime tre sessioni si discuterà del ruolo delle cellule immunitarie nella Sclerosi Multipla e della sfida che attende i medici legata alle terapie orali sperimentali che potrebbero venire introdotte nei prossimi anni.

Il Professor Giancarlo Comi, Direttore della Divisione di Neurologia e Servizio di Neurofisiologia, Ospedale San Raffaele e Presidente del Comitato Scientifico di SSIF, ha pertanto specificato: “Siamo alla soglia dell’immissione sul mercato di nuove terapie ad elevata efficacia, dotate di peculiari meccanismi d’azione. Queste nuove terapie offrono il vantaggio di una somministrazione per via orale, con un positivo impatto sulla qualità della vita. Con la prossima disponibilità di questi nuovi farmaci – ha aggiunto il Professor Comi – l’offerta terapeutica per la sclerosi multipla risulta molto diversificata rendendo possibile una personalizzazione del trattamento. Proprio il trattamento individuale – ha quindi concluso il Presidente del Comitato Scientifico di Serono Symposia International Foundation – è la maggiore novità in ambito terapeutico, con solide basi teoriche, in quanto è noto da tempo che la malattia è caratterizzata da ampia variabilità interindividuale di decorso conseguente all’interazione di complessi fattori genetici ed ambientali”.

Queste nuove terapie non sostituiranno quelle attualmente disponibili, e che fino ad oggi hanno rappresentato un’arma insostituibile conto la Sclerosi Multipla, ma saranno combinate con esse in complessi protocolli terapeutici  che offriranno opzioni innovative per trattamenti personalizzati sulla base delle caratteristiche sia del paziente sia della patologia.

Alla luce di ciò, la quarta ed ultima sessione del simposio prevede un gruppo di discussione che aprirà un dibattito su come potrà cambiare, di pari passo nel corso dei prossimi anni, la gestione dei pazienti. Il nostro obiettivo – ha concluso Professor Giancarlo Comi – è la personalizzazione del trattamento e questo richiede un uso intelligente di tutti i dati prognostici e un’approfondita conoscenza del profilo di rischio-beneficio di ogni terapia. Questo evento si propone, pertanto, di accrescere le conoscenze in questo ambito al fine di fornire al paziente la migliore terapia possibile”.

“Questo importante evento – ha infine dichiarato il Professor Jean Daniel Baki, Presidente del Comitato Direttivo di Serono Symposia International Foundation, testimonia e conferma l’impegno assunto dalla Fondazione di sviluppare e promuovere programmi di informazione e formazione medico scientifica sui temi di maggior rilievo nel settore della Sclerosi Multipla. Tutto ciò in modo da soddisfare le specifiche esigenze di formazione da parte di un vasto numero di medici specializzati in questa patologia”.

Serono Symposia International Foundation è un’organizzazione no profit con sede a Ginevra (Svizzera), che da circa 40 anni, promuove eventi di altissimo livello scientifico nelle aree della Neurologia, Medicina della Riproduzione, Oncologia, Endocrinologia, Dermatologia, Immunologia e Genetica. La missione di Serono Symposia International Foundation è quella di fornire Educazione Continua in Medicina rivolta a medici, ricercatori, infermieri, farmacisti e ad altri professionisti della sanità, attraverso strumenti sempre più aggiornati ed efficaci per migliorare la qualità dell’approccio verso il paziente ed aumentare gli esiti favorevoli delle cure a cui è sottoposto. Serono Symposia International Foundation può oggi vantare l’organizzazione di oltre 1500 congressi scientifici internazionali, la realizzazione di più di 500 pubblicazioni con le più importanti case editrici scientifiche a livello mondiale e di oltre 35  corsi online.

Archivi

Pin It on Pinterest

Share This

Share This

Share this post with your friends!