Alzheimer: una variante genetica…

I portatori di una copia…

Tumore al colon: nuovo marker tu…

Il risultato può essere c…

Cellule staminali progenitrici c…

Un team di ricercatori de…

Cervello: scoperto l'interruttor…

Identificata la causa del…

Conservazione organi: una nuova …

Grazie a una nuova tecnic…

Sindrome premestruale: il Ferro …

Assumere ferro potrebbe …

Melanoma: per la corretta diagno…

Troppi nei sospetti vengo…

Pillole contraccettive: estrogen…

Le donne che hanno recent…

Tumori: parte il progetto sperim…

Fra gli over50, 1 uomo su…

Tumori: aumenta il rischio di de…

Chi riceve una diagnosi d…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Bastera’ un respiro per rivelare malattie e patologie

Un dispositivo in grado di analizzare il respiro delle persone e trovare in tempo reale i segni di diverse patologie, fra cui i tumori, e’ molto piu’ vicino grazie a una scoperta dell’Universita’ di Purdue, che ha realizzato un analizzatore in grado di trovare tracce di sostanze anche di poche parti per miliardo. L’analizzatore, descritto sulla rivista IEEE Sensors Journal, riesce a rilevare grazie a sensori basati su nanoparticelle il cambiamento della conduttivita’ elettrica dei gas, provocato dalla presenza di molecole biologiche, nei gas che vi passano attraverso.


“Da questa analisi potremo ottenere delle informazioni preliminari, come la presenza di una sostanza che puo’ essere associata a un tumore – hanno spiegato i ricercatori – l’informazione poi puo’ essere confermata da esami piu’ approfonditi”. Il prototipo e’ stato testato positivamente nella ricerca dell’acetone, una molecola che puo’ indicare la presenza di diabete e che e’ stato trovato in concentrazioni molto basse in un gas che simulava il respiro umano. “Il sistema deve essere ancora messo a punto – hanno concluso i ricercatori – ma essere riusciti a realizzare l’analisi in tempo reale e’ un grosso passo avanti”.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Archivi