La dichiarazione integrale del C…

[caption id="attachme…

APPROCCI INNOVATIVI PER IL CONTR…

Dal disegno e sintesi di …

Diabete: un “angelo custode” hi-…

Oggi, grazie ad uno smart…

Memoria: la proteina che fa spaz…

Il cervello cancella atti…

Nobel 2011 per la Fisica

Nel 1998 l'annuncio che s…

A Gropello Cairoli, appuntamento…

Prosegue il programma d…

Test Aids per tutti negli USA, d…

Dai 15 ai 65 anni d'età, …

Embrioni congelati: in Italia so…

Oltre 7 mila embrioni con…

La capacità sensoriale di anfib…

[caption id="attachment_2…

Come il fumo inibisce i recettor…

Il fumo di sigaretta inib…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

A rischio tumori cavo orale con l’assunzione di estrogeni

Gli estrogeni potrebbero favorire l’insorgere dei tumori alla bocca e al cavo orale. Lo afferma uno studio pubblicato dalla rivista Cancer Prevention Research, secondo cui il meccanismo trovato potrebbe spiegare l’aumento dei casi di queste malattie nelle donne piu’ giovani negli ultimi anni. Secondo la ricerca dell’americano Fox Chase Cancer Center, l’estrogeno favorisce l’attivita’ di un enzima chiamato CYP1B1, che e’ legato al movimento e alla replicazione delle cellule pre-cancerose.

Questo effetto e’ stato visto solo in questo tipo di cellule, mentre l’ormone non sembra influire sull’attivita’ ne’ di quelle sane ne’ di quelle tumorali.
Bloccando l’attivita’ dell’enzima le cellule che preludono al tumore non sono riuscite a replicarsi. “Questo enzima – ha spiegato Margie Clapper, uno degli autori – e’ un ottimo obiettivo, perche’ attaccandolo possiamo impedire alle cellule di evolvere verso la patologia” .

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Archivi