Fibrosi polmonare idiopatica: un…

''Lo scorso anno, proprio…

Morbo di Crohn: individuati oltr…

Identificati oltre 200 ge…

Grasso addominale in eccesso: au…

Le persone con una quan…

Decreto Salute, allarme dei Pedi…

Mele: "Ci sono soggetti c…

Ecco come il sistema immunitario…

Le difese immunitarie 'co…

La demenza cancella anche il ric…

[caption id="attachment_7…

Cocaina: nuove armi contro la di…

Ricercatori americani han…

Tumore al pancreas: nuovo metodo…

Un gruppo di ricercatori …

Leucemia: individuata mutazione …

Un team di ricercatori de…

Supercarote salvavista con una g…

"Hai mai visto un conigli…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Pediatria: ore di sonno insufficienti tra le cause di obesita’

I bambini che nel weekend stanno in piedi fino a tardi hanno una maggiore probabilita’ di essere obesi. Lo afferma la rivista Pediatrics, secondo cui il minor numero di ore passate a letto limita la produzione di un ormone fondamentale per il metabolismo.

I ricercatori dell’Universita’ di Chicago hanno monitorato 308 bambini tra i 4 e i 10 anni misurando il loro indice di massa corporea e le ore di sonno totalizzate lungo tutto l’arco della settimana.

Nei bimbi con meno ore di sonno durante il week end sono stati trovati livelli piu’ alti di insulina, colesterolo ‘cattivo’ e proteina C-reattiva, fattori legati all’obesita’ e ai problemi cardiovascolari in eta’ adulta. “La mancanza di sonno – hanno spiegato gli autori – provoca una minore secrezione di leptina nelle cellule grasse, e aumenta invece quella dell’ormone grelina, e questi due fattori aumentano l’appetito. I genitori dovrebbero abituare i bambini a dormire di piu’ per evitare conseguenze gravi nel corso della loro vita”.

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Archivi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x