Le lenti intelligenti che vedono…

Per medici e infermieri s…

Anemia: una patologia da affront…

Nasce “Anemia Alli…

Un meccanismo chiave della diffe…

Scoperta una proteina che…

Pediatria, manovra-Monti, ENPAM:…

La FIMP, il Sindacato i…

Leucemia: individuata mutazione …

Un team di ricercatori de…

Dolore: cure "fai da te" per 1 p…

A quasi 4 anni dall'appro…

Peperoncino regolarizza pression…

[caption id="attachment_8…

Consumo di sale in aumento: lo s…

Una nuova stima pubblicat…

Futuri neopadri: rilevati cambia…

Non hanno le nausee mattu…

All’Azienda Ospedaliera Guido Sa…

Con il progetto formativo…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Varicella: doppia dose di vaccino per protezione quasi totale

Una doppia dose del vaccino contro la varicella aumenta la protezione dalla malattia fino al 98 per cento. Lo ha scoperto una ricerca dell’Universita’ americana di Yale, secondo cui la dose singola ha un successo che si ferma invece all’86 per cento. I risultati sono stati pubblicati sul ‘Journal of Infectious Diseases’.

Negli Stati Uniti il vaccino per la varicella e’ consigliato dal 1995, ma solo dal 2006 alla prima dose se ne aggiunge una seconda tra i 4 e i 6 anni d’eta’.

Lo studio ha esaminato 71 casi di malattia che si sono verificati nello stato del Connecticut, trovando che in 66 di questi i bambini colpiti avevano ricevuto una sola dose di vaccino, mentre nei restanti non c’era stata nessuna copertura: “Siamo stati sorpresi di scoprire quanto piu’ alta sia la copertura con due dosi”, hanno scritto gli autori, “questa ricerca conferma che la politica scelta negli Usa e’ vincente, e anche gli altri Stati che somministrano una sola dose dovrebbero adeguarsi”. In italia la vaccinazione e’ consigliata in un’unica dose per i bambini, mentre le due dosi sono utilizzate per adolescenti e adulti .

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Archivi