Quando l’unione fa la forza: ruo…

A Milano un evento dedica…

TEVA Italia e FISI insieme per i…

Teva Italia sponsor uffic…

Workshop SIN Campania e Regione …

Medici e Istituzioni al t…

Resistenza agli antibiotici: una…

In ogni tipo di ambiente …

Cancro: individuarlo sfruttando …

Il cancro potrebbe esse…

Obesita': ricercatori ne evidenz…

In circa 7 persone su 100…

3L+B = RECUPERO POST INFLUENZALE…

Una volta che la si è pre…

Vaccini: una sostanza potrebbe e…

Scoperto un composto che…

Parere positivo all’approvazione…

In seguito all’approvazio…

Staminali neuronali: più facile …

Se si utilizzano struttur…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Celiachia: squilibrio tra sistema immunitario e livelli di una vitamina

Alti livelli di una proteina del sistema immunitario, l’interleuchina 15 e un derivato della vitamina A, l’acido retinoico potrebbero essere la miccia che scatena la celiachia, malattia autoimmune che colpisce in Italia oltre 100mila persone e si basa sulla reazione al glutine.
E’ quanto mostra uno studio pubblicato su Nature, dell’universita’ di Chicago. Gli studiosi hanno ricreato la malattia nei topi e hanno verificato che alti livelli di interleuchina 15 sono in grado di dare il via ai primi stadi della malattia celiaca. Somministrando, poi, acido retinoico sono peggiorati i sintomi .

Successivamente, i ricercatori hanno bloccato l’interleuchina 15 nei topi e hanno osservato che i sintomi sono regrediti: i topi sono ritornati ad essere tolleranti al glutine.

La ricerca ha fatto luce sulla funzione dell’acido retinoico, presente anche nei trattamenti antiacne, che finora era ritenuto un fattore protettivo contro le infiammazioni dell’intestino, mentre si e’ rivelato essere una adiuvante che promuove le risposte infiammatorie cellulari.

Sono gia’ allo studio farmaci che bloccano l’interleuchina 15 per il trattamento dell’artrite reumatoide ma secondo Bana Jabri, della Digestive Disease Research Core Center di Chicago e autore della ricerca, questi potrebbero essere usati anche per la celiachia.(ANSA).

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Archivi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x