Di nuove liberalizzazioni il ser…

  Roma, 6 febbraio 201…

FIMP - Dermatite atopica in età …

La FIMP: “C’è bisogno di …

Cellule staminali: al via test c…

Cellule embrionali ai 'na…

Un primo bilancio della campagna…

 AssoGenerici e Federanzi…

Federfarma sollecita a rivedere …

Per venire incontro a…

Ecografo tascabile VScan: nuovo …

Arriva in Italia e Spagna…

Cancro e mRNA: cambiamento di ro…

[caption id="attachme…

Atrofia muscolare spinale: farma…

Un nuovo farmaco promette…

Medicina preventiva sulla base d…

[caption id="attachment_7…

Cervello: nessuna differenza tra…

Dimenticate la teoria sec…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Asma: anche in Italia inizio test trattamento a radiofrequenze

Sono iniziati anche in Europa i primi trial di una tecnica che usa le onde radio per il trattamento dell’asma. Il primo paziente, riporta il Daily mail, e’ stato curato la scorsa settimana nel Wythenshawe Hospital di Manchester.

La tecnica consiste nell’inserire un tubo nei polmoni del paziente, che e’ sedato ma cosciente, attraverso il naso. Una volta arrivata a destinazione la sonda produce onde radio che scaldano i tessuti circostanti costringendoli ad allontanarsi, e liberando le vie aeree.

L’operazione dura un’ora, e va ripetuta a distanza di uno e due mesi. “La tecnica e’ molto promettente – ha affermato Rob Niven, che ha effettuato l’intervento – e rappresenta un arma in piu’ che puo’ sostituire i farmaci”. In lista d’attesa ci sono altri tre pazienti, spiega l’esperto, mentre in Usa e Canada diversi ospedali stanno sperimentando la tecnica.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Archivi