Nel giorno delle professioni i f…

Roma, 1° marzo 2012 - Il …

Disturbi del sonno: potrebbe ess…

Studio della Harvard Medi…

Morte neuronale: il ruolo crucia…

La comprensione del ruolo…

La memoria e le capacità rievoca…

Il migliore fattore predi…

Tumori prostatici: nanoparticell…

Una nuova strategia che, …

Contro i virus non sempre è nece…

Una sperimentazione sui t…

Medicina rigenerativa: cellule e…

[caption id="attachment_8…

A Valenza una giornata di inform…

Mercoledì 13 aprile, a Va…

Farmaci innovativi sul territori…

Roma, 6 novembre 2014. “A…

Cancro: terapia col virus "Rigvi…

Stranamente, i malati di …

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

HPV: vaccinarsi per ridurre le lesioni precancerose

In Italia si e’ raggiunta copertura del 59% delle adolescenti (ANSA)
– Il vaccino contro il papillomavirus (Hpv) e’ efficace contro le lesioni della cervice che preludono al tumore, abbattendole del 50%.



Lo ha dimostrato uno studio australiano pubblicato da The Lancet, che ha riscontrato un calo delle lesioni nelle adolescenti sotto i 18 anni dallo 0,80% allo 0,42%. Anche in Italia, come in Australia, la campagna vaccinale e’ stata avviata nel 2007, e per l’Istituto Superiore di Sanita’ nel 2010 si e’ raggiunta una copertura del 59% delle adolescenti nate nel 1997.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Archivi