Nevralgia post-erpetica: nuova s…

E' un nemico insidioso,…

Succo di barbabietola: 'doping' …

Il succo di barbabietola …

SLA: riparare il cervello con ce…

La sperimentazione sulla …

Cancro colorettale: ricercatori …

Secondo le nuove scoperte…

26enne deceduto in USA, non pote…

 Il giovane Alec Smith-Ho…

Tumori cerebrali: stimolare il c…

Un gruppo di ricercatori…

Bayer supporta la Giornata Mondi…

In partnership con ISTH (…

Chirurgia meglio dei farmaci per…

[caption id="attachment_7…

Terapia genica per recuperare l'…

È ritenuta, a torto, la "…

Cellule staminali in grado di pr…

Pronte le prime cellule s…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Sativex approvato dall’autorità sanitaria in Danimarca

Il Sativex, farmaco a base di cannabinoidi derivati dalla cannabis, ha ottenuto l’approvazione delle autorità danesi come terapia di aggiunta nei pazienti con spasticità da moderata a severa dovuta a sclerosi mutipla che non abbiano risposto adeguatamente ad altri famaci anti-spastici.

Il farmaco in questione è uno spray orale a base dei due maggiori principi attivi della canapa, THC e CBD.
Le evidenze scientifiche dimostrano che ha un impatto positivo sulla spasticità da sclerosi multipla, ed è in grado di alleviare sintomi associati quali dolore, disturbi vescicali e del sonno.


In tal modo influisce positivamente sulla qualità della vita e permette una maggior indipendenza ai pazienti. E’ inoltre in fase avanzata di studio per il trattamento del dolore da cancro.
Attualmente è disponibile in Gran Bretagna e in Spagna, mentre è recente (maggio 2011) la sua approvazione anche in Germania. Si aspetta la sua approvazione in Svezia entro il 2011, mentre entro il prossimo anno il prodotto dovrebbe arrivare sul mercato della Repubblica Ceca, dell’Austria e dell’Italia.
(Francesco Crestani, Presidente Associazione Cannabis Terapeutica)
Aduc Salute

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Archivi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x