La consistenza ossea ereditata d…

[caption id="attachment_5…

Sclerosi Multipla: la molecola c…

Messa a punto una nuova m…

HIV: virus con serbatoi di mater…

Il serbatoio di virus ina…

Alcool, invecchiamento precoce e…

[caption id="attachment_7…

L'apertura del mercato ai generi…

Solo se i generici raggiu…

Life-history traits may affect D…

For the first time, r…

Congresso sindacale Fimp: il per…

Roma, 16 Aprile - Parteci…

La memoria spaziale di una muffa…

Una muffa unicellulare, P…

Cellulite: nuova terapia non inv…

Una nuova tecnologia …

Ypsomed implementa con successo …

Burgdorf, 29 maggio 2014 …

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Succo di barbabietola: ‘doping’ naturale, turbo per i muscoli

Il succo di barbabietola e’ un ‘doping naturale’, in grado di mettere il turbo ai muscoli e migliorare le prestazioni.

Lo afferma uno studio sui ciclisti fatto dall’Universita’ di Exeter e pubblicato dalla rivista Medicine and Science in Sports and Exercise. I ricercatori hanno studiato nove ciclisti professionisti, chiedendo loro di fare delle prove di velocita’ sulle distanze di 4,5 e 18 chilometri.

I test sono stati ripetuti due volte, in entrambi i casi bevendo succo di barbabietola ma nel secondo in una versione priva di nitriti, che si riteneva fossero il segreto dell’effetto positivo. In media bevendo il succo completo i tempi si sono abbassati nella distanza breve di 11 secondi mentre in quella lunga di 45. “I nitriti aiutano il cuore e i muscoli a lavorare meglio – spiegano gli autori – questo puo’ aiutare non solo gli atleti professionisti ma chiunque voglia migliorare le proprie prestazioni anche nella vita di tutti i giorni”.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Archivi