Dalle cozze la sostanza per ripa…

[caption id="attachment_5…

“Non lasciare che la psoriasi ti…

·  L’iniziativa, patrocin…

EGA presenta il suo codice di co…

Roma, 6 marzo 2015 - A se…

Il riconoscimento di sé, la cons…

Il riconoscimento di se s…

Individuato il 'tallone d'Achill…

Uno studio dell'Istituto …

La paura non è tutta "smistata" …

Per provare paura, l'amig…

Epatite C: si stima che quasi il…

Istituzioni, esperti e pa…

Cancro: allo studio un vaccino p…

[caption id="attachment_3…

Arteriosclerosi: l'esposizione a…

L'esposizione al cadmio,…

Antiaggreganti: complicanze di r…

Per la prima volta, è sta…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Prostata: sarà un test delle urine a stabilire se necessaria biopsia

Un semplice test delle urine aiutera’ gli uomini con livelli di PSA – prostate specific antigen – elevato, indice di un possibile tumore alla prostata, a decidere se sottoporsi a una biopsia.

A proporre il nuovo strumento diagnostico sono i ricercatori del Comprehensive Cancer Center e del Michigan Center for Translational Pathology dell’Universita’ del Michigan (Ann Arbor, Stati Uniti), che hanno spiegato i principi del suo funzionamento sulle pagine di Science Translational Medicine. In particolare, gli autori hanno utilizzato due marcatori molecolari, i geni TMPRSS2:ERG e PCA3, per predire il cancro in uomini con alti livelli di PSA.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Archivi