Depressione: scienziati indagano…

Ricercatori francesi hann…

Parkinson: novità terapeutiche a…

Cellule staminali umane e…

Il gene che fa 'battere il cuore…

La ricerca apre nuove pro…

La glicirrizina (liquirizia) con…

[caption id="attachment_5…

Tumori: dal c-MET alla TAC a spi…

L'obbiettivo è il solito:…

Artrite reumatoide e parodontite…

Problemi alle gengive e a…

La cura della pelle nei pazienti…

Circa il 75% dei pazi…

Procreazione Medicalmente Assist…

Tra i rischi da conoscere…

Come l'apparato del Golgi viene …

[caption id="attachment_2…

Sangue infetto: FedEmo chiede a …

Sangue infetto: FedEmo ch…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Prostata: sarà un test delle urine a stabilire se necessaria biopsia

Un semplice test delle urine aiutera’ gli uomini con livelli di PSA – prostate specific antigen – elevato, indice di un possibile tumore alla prostata, a decidere se sottoporsi a una biopsia.

A proporre il nuovo strumento diagnostico sono i ricercatori del Comprehensive Cancer Center e del Michigan Center for Translational Pathology dell’Universita’ del Michigan (Ann Arbor, Stati Uniti), che hanno spiegato i principi del suo funzionamento sulle pagine di Science Translational Medicine. In particolare, gli autori hanno utilizzato due marcatori molecolari, i geni TMPRSS2:ERG e PCA3, per predire il cancro in uomini con alti livelli di PSA.

Archivi

Pin It on Pinterest

Share This

Share This

Share this post with your friends!