Sordità: ricerca dimostra che ri…

Per la prima volta un'ini…

Diabete: quali sono i legami con…

Ci sarebbe un legame tra …

Incidenza tumori: ricerca shock,…

Ricerca shock pubblicata …

La radiologia ai raggi X: 46° Co…

Le novità in campo scient…

Frattura colonna vertebrale: int…

Un'operazione chirurgica …

Apnea notturna nei bambini: potr…

Notti difficili e rischi …

Testosterone contro andropausa, …

Il buon umore, la fertili…

Riparazione midollo spinale: gui…

[caption id="attachme…

La grandezza del cervello nei ma…

Le regioni olfattive del …

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Lo zenzero, antinfiammatorio, riduce incidenza rischio cancro al colon

Lo zenzero, antinfiammatorio naturale, aiuta a ridurre il rischio di tumori al colon.

I ricercatori dell’università del Michigan hanno stabilito infatti, un legame tra consumo quotidiano di integratori estratti dalla radice e riduzioni di infiammazioni all’intestino, in uno studio pubblicato su Cancer Prevention Research. Le virtù dello zenzero nella prevenzione tumorale erano state già provate in laboratorio, sui ratti. In questo nuovo studio trenta persone sane sono state invitate a prendere, per 4 settimane, due grammi al giorno di radice in polvere, mentre un gruppo di controllo assumeva un placebo.


Prima e dopo la cura i ricercatori hanno prelevato un campione di tessuto del colon dei partecipanti per analizzarlo e cercare le molecole che favoriscono le infiammazioni. I dati hanno dimostrato che, alla fine della sperimentazione, chi aveva assunto polvere di zenzero aveva il tessuto intestinale meno infiammato rispetto al primo prelievo e una presenza minore di sostanze predisponenti all’irritazione. Di conseguenza, meno rischi di tumore.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Archivi