Malattie uomo-donna: differenze …

ROMA - L'ansia e la depre…

E’ nata WAIDID, l'Associazione M…

il debutto al Summit di…

Misurazioni cerebrali: ricercato…

I ricercatori in Finlandi…

Il processo di generazione di nu…

[caption id="attachment_2…

Abiraterone acetato: aumenta sig…

[caption id="attachme…

Ottenuta albumina umana da chicc…

Un team di ricercatori ci…

Calcoli alla colecisti, un probl…

Calcoli alla colecisti, u…

Nelle insuline ‘con il cervello’…

Le ultime ricerche vann…

Cancro al fegato: vaccino vaiolo…

- Un farmaco ottenuto d…

Presbiopia: si può curare col la…

Mantenere giovane la vist…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Lo zenzero, antinfiammatorio, riduce incidenza rischio cancro al colon

Lo zenzero, antinfiammatorio naturale, aiuta a ridurre il rischio di tumori al colon.

I ricercatori dell’università del Michigan hanno stabilito infatti, un legame tra consumo quotidiano di integratori estratti dalla radice e riduzioni di infiammazioni all’intestino, in uno studio pubblicato su Cancer Prevention Research. Le virtù dello zenzero nella prevenzione tumorale erano state già provate in laboratorio, sui ratti. In questo nuovo studio trenta persone sane sono state invitate a prendere, per 4 settimane, due grammi al giorno di radice in polvere, mentre un gruppo di controllo assumeva un placebo.

Prima e dopo la cura i ricercatori hanno prelevato un campione di tessuto del colon dei partecipanti per analizzarlo e cercare le molecole che favoriscono le infiammazioni. I dati hanno dimostrato che, alla fine della sperimentazione, chi aveva assunto polvere di zenzero aveva il tessuto intestinale meno infiammato rispetto al primo prelievo e una presenza minore di sostanze predisponenti all’irritazione. Di conseguenza, meno rischi di tumore.

Archivi

Pin It on Pinterest

Share This

Share This

Share this post with your friends!