I Clinical Trial Center dei prin…

Eccellenza scientifica, g…

Biologia ed ecologia evolutiva: …

Chiunque abbia visto un l…

Ru486

[caption id="attachme…

Emorragie: scoperto l'anticorpo …

Un anticorpo dalle propri…

Cefalee e sale: dimezzandone il …

Dimezzandone il consumo è…

La muffa che si propaga meglio d…

[caption id="attachment_5…

Tumori alla prostata: mortalità …

Lo rivela uno studio appe…

Inasprito un parassita (Trichomo…

Un piccolo virus a RNA a …

Come gruppi specifici di neuroni…

Nella nostra mente ogni c…

Giornata Mondiale delle Malattie…

L’appello della Società I…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Melograni: scudo anti-aging del DNA

Una dose quotidiana di estratti di melograni e’ uno ”scudo” contro l’invecchiamento del Dna. Lo ha stabilito uno studio svolto da un laboratorio privato spagnolo, ProbelteBio, costato 2 milioni di euro, come riporta il Daily Mail.

Gli effetti antiossidanti del frutto caro agli dei sono gia’ noti agli scienziati, che ne hanno studiato l’efficacia contro le malattie cardiache, lo stress e nel migliorare anche la vita sessuale. Adesso i ricercatori spagnoli hanno esaminato l’azione diretta di questo anti-ruggine naturale del nostro patrimonio genetico, somministrando un estratto del frutto integrale – polpa, buccia e semi – a 60 volontari ogni giorno per un mese, confrontando i risultati sulla salute dei partecipanti rispetto ad un gruppo di controllo che aveva assunto solo un placebo.


”Il team – il cui studio sara’ pubblicato a fine mese – ha riscontrato una riduzione dei livelli di un marker chimico chiamato 8-oxo-DG con un test delle urine”, una spia diagnostica associata al danno cellulare, quello che puo’ compromettere l’attivita’ cerebrale, muscolare, di fegato e reni sono migliorati.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Archivi