Malattie genetiche: il Danio rer…

Già ampiamente utilizzati…

Bambini all'aria aperta anche d'…

Le precauzioni per evitar…

Test del sangue per individuare …

Un nuovo test è in grado …

Sindrome del follower per un mil…

Oltre un milione gli unde…

Ricostruito interno orecchio con…

Ideata una nuova tecnic…

I rischi di trasmissione cancro …

[caption id="attachme…

Svelato il mistero dell'adenina …

[caption id="attachment_1…

Al batter di ciglia il cervello …

Al pari di un computer, i…

Glioblastoma: una molecola offre…

[caption id="attachment_7…

Il colore dei capelli 'estratto'…

E' possibile grazie all'i…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Melograni: scudo anti-aging del DNA

Una dose quotidiana di estratti di melograni e’ uno ”scudo” contro l’invecchiamento del Dna. Lo ha stabilito uno studio svolto da un laboratorio privato spagnolo, ProbelteBio, costato 2 milioni di euro, come riporta il Daily Mail.

Gli effetti antiossidanti del frutto caro agli dei sono gia’ noti agli scienziati, che ne hanno studiato l’efficacia contro le malattie cardiache, lo stress e nel migliorare anche la vita sessuale. Adesso i ricercatori spagnoli hanno esaminato l’azione diretta di questo anti-ruggine naturale del nostro patrimonio genetico, somministrando un estratto del frutto integrale – polpa, buccia e semi – a 60 volontari ogni giorno per un mese, confrontando i risultati sulla salute dei partecipanti rispetto ad un gruppo di controllo che aveva assunto solo un placebo.

”Il team – il cui studio sara’ pubblicato a fine mese – ha riscontrato una riduzione dei livelli di un marker chimico chiamato 8-oxo-DG con un test delle urine”, una spia diagnostica associata al danno cellulare, quello che puo’ compromettere l’attivita’ cerebrale, muscolare, di fegato e reni sono migliorati.

Archivi

Pin It on Pinterest

Share This

Share This

Share this post with your friends!