Tessuto epatico ricreato artific…

[caption id="attachment_…

Test universitario USA migliora …

Una ricerca americana ha …

Sindrome di Meniere: nasce l'ass…

Crisi di vertigini con al…

Campagna rottamazione biberon al…

Fai la cosa giusta: al vi…

Dieta mediterranea: toccasana pe…

Altro che Viagra. Pesce, …

IPERTENSIONE: PREMIO INTERNAZION…

PRESTIGIOSO PREMIO DELLA …

Grazie a finanziamenti dall'UE p…

Alcuni ricercatori, parzi…

I batteri intestinali sintetizza…

Il cancro al colon-retto …

Considerati eccessivi e numerosi…

ORLANDO – Si muore sempre…

Selezione embrionale per preveni…

Sviluppato da un'équipe d…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Poliartrite reumatoide: fattore che mette le donne più a rischio fratture

Le giovani donne colpite da poliartrite reumatoide corrono più rischi di fratture osseo. Lo indica uno studio realizzato dall’equipe guidata da Shreyasee Amin, della Mayo Clinic (Rochester), e presentato al congresso dell’American College of Rheumatology, in corso a Chicago fino a domani.


Il maggiore pericolo di cadute e fratture nelle persone colpite dalla malattia reumatica era stato fino a oggi accertato negli over 50.

Il nuovo studio, realizzato su 1.155 tra malati e volontari sani, ha analizzato i rischi nelle persone più giovani, evidenziando che le fratture non legate al tumori o traumi gravi, risultavano più frequenti nelle persone con poliartrite reumatoide a prescindere dall’età. Un fenomeno più evidente nelle donne.(Adnkronos Salute)

Archivi

Pin It on Pinterest

Share This

Share This

Share this post with your friends!