Autismo, a sei mesi già visibile…

Da un nuovo studio basat…

Staminali impiantate nell'occhio…

Eccezionale intervento in…

Estrogeni: possono suscitare rea…

Le donne sono piu' a risc…

Epidemie di allergie su cui sta …

Sei allergico ad alcuni a…

Vaccinazione per tutta la vita s…

Questa nuova soluzione po…

Tessuti e organi umani 'in vitro…

[caption id="attachment_1…

Allarme dolcificanti artificiali…

I risultati di uno studio…

Esami di screening: nessun risco…

I check up per prevenire …

Diabete di tipo 2: dall'Europa l…

La Commissione per la val…

Rischio infarto: si riduce del 2…

Camminare velocemente, qu…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Poliartrite reumatoide: fattore che mette le donne più a rischio fratture

Le giovani donne colpite da poliartrite reumatoide corrono più rischi di fratture osseo. Lo indica uno studio realizzato dall’equipe guidata da Shreyasee Amin, della Mayo Clinic (Rochester), e presentato al congresso dell’American College of Rheumatology, in corso a Chicago fino a domani.


Il maggiore pericolo di cadute e fratture nelle persone colpite dalla malattia reumatica era stato fino a oggi accertato negli over 50.

Il nuovo studio, realizzato su 1.155 tra malati e volontari sani, ha analizzato i rischi nelle persone più giovani, evidenziando che le fratture non legate al tumori o traumi gravi, risultavano più frequenti nelle persone con poliartrite reumatoide a prescindere dall’età. Un fenomeno più evidente nelle donne.(Adnkronos Salute)

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Archivi