Inquinamento domestico: un risch…

Nella polvere delle nostr…

Fibre: ottime per ridurre i risc…

Buone notizie per gli app…

Ri-legittimato il "punto G" femm…

Una ricerca che dura da 5…

Miopatie muscolari: l'errata dis…

La posizione errata dei n…

Posticipato di un mese il termin…

Rinviata al 30 settemb…

Di corsa verso il benessere. Com…

Runner, calciatore, sciat…

Tumori: per la prostata trovato …

Un nuovo marcatore diagno…

Ictus: limitarne i danni, agendo…

Nuove ricerche pubblicate…

Sale: invecchiamento precoce se …

Mangiare troppo sale può …

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Tumori del colon: 234 sono i geni responsabili

I geni coinvolti nello sviluppo del cancro al colon potrebbero essere addirittura 234.

Lo suggerisce uno studio pubblicato da Nature Genetics, in cui sono stati identificati i geni che, se interrotti, provocano lo sviluppo di tumori al colon nei topi sfruttando le proprieta’ di un trasposone, cioe’ di un frammento di Dna che, spostandosi da una parte all’altra del genoma, si inserisce nei geni distruggendoli e causando mutazioni.

Confrontando questi dati con quelli relativi ai tumori umani – spiega Douglas Winton del Cancer Research-UK Cambridge Research Institute (Regno Unito), uno dei responsabili dello studio – e’ stato possibile identificare i 234 geni che ”rappresentano potenziali bersagli per la diagnosi, la prognosi e la terapia”.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Archivi