Pronto intervento ictus con un s…

L'ospedale 'Jazzolino' di…

Una tappa importante nella gesti…

Nel 2007 veniva effettuat…

Quando i Linfociti helper non fa…

[caption id="attachment_7…

Lesione al midollo: riparata su …

[caption id="attachment_1…

HIV: un nuovo bersaglio terapeut…

Bloccando l'rNTP, la capa…

Nuovo approccio per la terapia a…

[caption id="attachment_1…

Al Policlinico di Bari la prosta…

Policlinico di Bari Urolo…

Entecavir - Speranza per la cura…

[caption id="attachment_2…

Individuato un nuovo gene, respo…

E' stato identificato un …

Correlazione tra bassi livelli d…

Bassi livelli di testost…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Enfisema: predire la patologia con un semplice esame del sangue

Un semplice esame del sangue per predire lo sviluppo dell’enfisema, patologia mortale che causa la distruzione degli alveoli polmonari, prima che questo si sviluppi: è stato messo a punto da un gruppo di studiosi Usa del NewYork-Presbyterian Hospital/Weill Cornell Medical Center che hanno pubblicato i risultati del loro studio sulla rivista American Journal of Respiratory and Critical Care Medicine.


L’enfisema – che colpisce soprattutto fumatori – insieme alla bronchite cronica sono le due malattie che costituiscono la broncopneumopatia cronica ostruttiva (BPCO), che attualmente è la quarta causa di morte tra gli americani.

Dato l’invecchiamento della popolazione, spiega Ronald Crystal che ha guidato lo studio, la BPCO potrebbe presto salire al terzo posto.
Non tutti i fumatori sviluppano l’enfisema, continua Crystal, ma quelli che scoprono di essere a rischio sono più motivati a smettere.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Archivi